La WWE e i suoi partner sarebbero fortemente interessati a MJF

Continua la telenovela tra MJF, l'AEW e la WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
La WWE e i suoi partner sarebbero fortemente interessati a MJF

Il contratto di MJF scadrà il primo giorno del 2024 e già un polverone mediatico si è sollevato riguardo al suo futuro sempre più in bilico nella All Elite Wrestling, anche a causa di alcune sue dichiarazioni.

Infatti durante alcune interviste, questo giovane professional wrestler aveva provocato un po’ tutti dicendo che una volta scaduto il contratto deciderà se rimanere o andarsene in base all’offerta che gli verrà fatta, non solo da Tony Khan stesso, ma anche dalle altre compagnie, con la WWE in testa.

Sembrerebbe poi che queste dichiarazioni abbiano fatto infuriare proprio il CEO dell’AEW e la cosa li avrebbe portati a discutere in privato, ma anche se dalla parte di Khan tutto si sarebbe sistemato, dalla parte di MJF quelle dichiarazioni avrebbero un grandissimo valore e nasconderebbero un fondo di verità: MJF è scontento del suo contratto AEW.

La WWE lo desidera, i network lo desiderano, tutti desiderano MJF

In un recente aggiornamento, Andrew Zarian del Mat Men Podcast, ha dato alcune informazioni extra, tra cui quella l'interesse attuale della WWE nei confronti di MJF: “Si tratta più di una situazione in cui MJF sta cercando di ottenere un contratto con il valore maggiore possibile. Tuttavia c'è un sacco di interesse in lui da parte della WWE e dei partner dei network. Non so quanto sia reale per lui il fatto di lasciare l’AEW.”

Poi ha anche aggiunto ulteriormente che un dirigente di rete sembrerebbe molto interessato a MJF: "Nel mese di dicembre un dirigente di network è stato catturato da MJF quando ho contattato la WWE. Mi hanno detto che sarebbero sicuramente interessati a lui una volta che il suo contratto sarà scaduto. Un sacco di questo si riduce a se l’AEW potrà siglare un accordo di gran lunga migliore per quanto riguarda i diritti televisivi. 48 milioni contro 140 milioni è una grande differenza.”

Se avete voglia di ascoltare alcuni pareri su questo triangolo lavorativo che sembra non finire mai, vi invitiamo ad ascoltare l'ultima puntata del podcast del Pro Wrestling Culture, che ha trattato anche un'altra situazione contrattuale complicata, quella di Roman Reigns.

SHARE