Quali possono essere i tempi di recupero per Big E se il collo non guarisce?



by   |  LETTURE 692

Quali possono essere i tempi di recupero per Big E se il collo non guarisce?

Il grave infortunio occorso a Big E nella puntata di Friday Night Smackdown dell'11 Marzo è stato uno degli eventi più scoccanti in questo inizio di 2022. L’ex WWE Champion sarà costretto a stare lontano dal ring per parecchio tempo a causa di una doppia frattura al collo, nella speranza che riesca a recuperare la piena funzionalità, dopo la frattura delle vertebre C6 e C1.

Il membro del New Day ha ovviamente saltato la 38esima edizione di WrestleMania, svoltasi in due serate all’AT&T Stadium di Arlington nei pressi di Dallas. Big E avrebbe dovuto collaborare con Kofi Kingston e Xavier Woods in un match vociferato contro Sheamus, Ridge Holland e Butch.

Di recente, l’ex medico della WWE David Cho ha rivelato che la frattura di Big E potrebbe non guarire completamente: “Benché non sia necessario un intervento chirurgico, non c'è la garanzia che quella frattura guarisca completamente, come successo con molti atleti in passato"

A quanto pare, negli ultimi giorni, sono emerse anche notizie abbastanza brutte per quanto riguarda la convalescenza dell'ex campione WWE.

Se il collo non guarisce da solo, quanto starà fuori Big E?

Nel suo ultimo intervento online, Big E aveva rasicurato i fan sul fatto di essere in gran forma, benché una delle due vertebre non si stia calcificando a dovere, cosa che inizialmente si pensava potesse essere facile.

Nel suo ultimo intervento ai microfoni della newsetter del Wrestling Observer, Dave Meltzer ha voluto parlare di questo argomento, rilasciando anche dei dettagli tutto fuorché graditi ai fan di Big E, dicendo:

"Big E ha rilasciato alcune notizie sul fatto che la sua vertebra C-1 non sta guarendo come dovrebbe, come sperato.

Rimarrà a lungo ancora con il collare, per le prossime quattro-sei settimane, con la speranza che le cose migliorino e si possa evitare un'operazione di fusione di due vertebre. In base all'operazione che potrebbe servire fare, l'operazione di fusione potrebbe voler dire ancora dai 6 ai 15 mesi fuori dalle scene, ma solitamente tiene lontani più di un anno"

Nel caso in cui il collo di Big E non dovesse guarire da solo, ci vorrà quindi quasi sicuramente un'operazione di fusione, che porterà l'atleta amatissimo dal pubblico a stare fuori un altro anno dalle scene, con un'altra brutta botta a livello morale che l'atleta dovrà subire.