McIntyre: "Vorrei vincere e ritirare il titolo Europeo WWE!"



by   |  LETTURE 890

McIntyre: "Vorrei vincere e ritirare il titolo Europeo WWE!"

Ebbene si, Drew McIntyre vuole far tornare in vita il WWE European Championship. A riverarlo è proprio lo scozzese detentore per due volte del WWE Championship attraverso un intervista su TalkSPORT. “Si, voglio quel titolo.

Semplicemente perché quando ero un bambino e vidi quella cintura, la prima cosa che pensai fu quella di volerla conquistare ed essere il campione europeo della WWE, ma ora non posso perché quel titolo non esiste più.

Non amo avere tanti titoli in giro e al momento nelle nostre programmazioni ce ne sono davvero tanti, ma avrei tanto voluto quella cintura da bambino. Onestamente vorrei tanto che tornasse in vita, lotterei per vincerla e subito dopo ritirerei ben volentieri la cintura.

Ripeto, avere troppi titoli in giro può non piacere, ma una soluzione del genere sarebbe davvero speciale per realizzare il sogno del piccolo giovane Drew,” Parole decisamente dolci da parte di un McIntyre sognatore, che prima di essere atleta e campione della World Wrestling Entertainment, è stato un fan come tutti noi dietro la tastiera e tutti voi che state leggendo questa interessante news.

Il titolo europeo è stato in vita all'interno dell'allora World Wrestling Federation tra il 1997 e il 2002 ed ebbe come suo primo campione British Bulldog (che ne fu anche il più longevo della storia) e come ultimo Rob Van Dam, salvo poi unificare la cintura all'interno di un match che vedeva in palio anche il titolo Intercontinentale, con quest'ultimo rimasto in vita e presente ancora nei nostri giorni attorno alla vita di Ricochet, nel brand blu del venerdì sera, SmackDown.

Il titolo europeo non è più in vita, ma nella compagnia è presente un altra cintura che si avvicina tanto a quel valore, ovvero l'NXT UK Championship che sarà in palio questa sera all'interno di un one on one tra il campione Dragunov e lo sfidante, ex WWE Cruiserweight Champion, Jordan Devlin.

Drew McIntyre invece sarà impegnato a continuare la sua faida con la Bloodline, specie dopo i fatti di WrestleMania Backlash. PPV in cui la fazione affiancata da Paul Heyman e capitanata dall'Undisputed Universal Champion, Roman Reigns, ha trionfato sul trio composto dallo scozzese e gli RK-Bro.

Solo il tempo ci dirà se il sogno sarà realizzabile, specie per questo anno con il PPV di Cardiff in calendario.