Drew McIntyre contro il campione unificato WWE: "Ogni roster ha bisogno del campione"



by ROBERTO TRENTA

Drew McIntyre contro il campione unificato WWE: "Ogni roster ha bisogno del campione"

Nel main event della seconda nottata dedicata a Wrestlemania 38, Roman Reigns ha vinto il clamoroso match voluto dalla WWE per decretare il suo nuovo Undisputed Universal Champion del main roster, con il primo campione uscito da Wrestlemania con entrambe le cinture di campione mondiale di entrambi i roster, che è stato proprio il Tribal Chief.

Dopo aver portato avanti una faida durata mesi con la Bestia della WWE, Brock Lesnar, Reigns è riuscito a portare a casa uno dei main event con il più alto star power dell'intera storia dello Showcase of the Immortals, tra fan contentissimi e fan invece arrabbiati a morte per la sua vittoria.

Già nella prima edizione di Monday Night Raw post-Wrestlemania, Reigns ha voluto presentarsi davanti al pubblico con entrambe le sue cinture di campione mondiale, per festeggiare davanti al WWE Universe la sua clamorosa vittoria, con il suo regno da Universal Champion, che intanto continua, arrivando ogni giorno a vette mai viste finora.

Nel ppv che andremo a vedere questa notte, però, Reigns non metterà in palio nessuna delle sue cinture, con Drew McIntyre che sarà il suo avversario personale, nel 3 vs 3, tra lo scozzese e gli RK-Bro e il trio della Bloodline di Smackdown.

Drew McIntyre si scaglia contro il campione unificato della WWE

Nella sua ultima intervista, l'ex WWE Champion vincitore del main event di Wrestlemania 36, Drew McIntyre, ha voluto dare il suo commento contro il campione unificato del main roster, dicendo ai microfoni di WrestleRant:

"Voglio dire per i roster, è meglio che rimangano separati.

Penso che ogni show dovrebbe avere il suo campione. Lo so, come 20 anni fa, c'era un solo campione che accompagnava gli show. Ma era comunque un roster unico. Adesso, capisco che tutto ciò sia il frutto di ciò che è successo a Wrestlemania, per il mostruoso match tra Roman e Brock.

Erano due campioni che dovevano affrontarsi faccia a faccia. Due individui con una storia incredibile alle spalle, che ha portato il tutto ad un altro livello, con Roman che è il Tribal Chief e con Brock stile cowboy, con un match incredibile mai visto, con incredibili implicazioni.

Quindi ci stava che chi uscisse da quel match avesse due cinture alla vita. Adesso è arrivato veramente al livello di Thanos. Penso però che sia comunque solo questione di tempo prima che qualcuno gli levi almeno un titolo e credo che questa persona possa essere Drew McIntyre".

Drew Mcintyre Raw Smackdown