La FOX insiste per avere diverse importanti Superstar esclusive



by ROBERTO TRENTA

La FOX insiste per avere diverse importanti Superstar esclusive

Negli ultimi anni, la WWE è andata a costruirsi un vero e proprio impero televisivo ed economico grazie agli accordi firmati con importanti emittenti televisive americane e non, con i contratti più remunerativi che sono arrivati grazie alla firma con USA Network, canale della NBC che trasmette da anni Monday Night Raw e con la FOX, che da qualche anno trasmette invece Friday Night Smackdown.

Dopo aver firmato anche un contratto plurimilionario con l'Arabia Saudita ed il suo principato, la WWE ha iniziato anche una serie di viaggi e tour annuali che portano la crew della compagnia ad esibirsi sui ring del paese saudita, in un piano molto più ampio costruito in dieci anni.

Negli ultimi anni, inoltre, la WWE ci ha tenuto a dividere bene i suoi roster, visto che fino a qualche tempo fa i roster erano tornati ad essere misti, con Superstar che teoricamente dovevano essere esclusive di Raw che apparivano a Smackown e viceversa, ma con l'accordo firmato con la FOX, sembra che la dirigenza di tale emittente televisiva, voglia tornare ad avere delle esclusive per lei che gli altri invece non devono avere.

La FOX insiste per avere determinate Superstar solo per lei

Secondo quanto rivelato dai soliti Dave Meltzer e Bryan Alvarez del Wrestling Observer, arcinoto programma radiofonico d'oltreoceano che tiene aggiornati tutti i fan e gli addetti ai lavori delle novità nel campo della WWE e di diverse altre importanti compagnie americane e mondiali, la FOX starebbe spingendo forte sul fatto di avere delle Top Superstar solo per lei, che non debbano però affacciarsi anche sui ring di Raw.

A quanto pare nessuna delle due emittenti sarebbe contenta di vedere le proprie Superstar apparire nello show "rivale", soprattutto la FOX, con entrambi i canali che vorrebbero quindi dei roster unici per ogni show, da non modificare.
Nel suo intervento, Meltzer ha infatti affermato:

"Entrambi i network spingono per avere unici roster.

Tra alti e bassi, entrambi, specialmente la FOX, spinge per avere una vera e proprio esclusività sui propri ragazzi". Questi nomi che la FOX non vorrebbe vedere apparire su altri show che non siano Smackdown, sono quelli di Ronda Rousey, Roman Reigns, Brock Lesnar e Charlotte Flair, con alcuni dei personaggi più importanti della WWE che attualmente sono parte integrante del roster blu, con la cosa che potrebbe così mettere un po' in difficoltà Raw, per lo meno per quanto riguarda i ratings.

Ronda Rousey Brock Lesnar Smackdown