La WWE sperimenta un nuovo metodo di telecronaca live



by ROBERTO TRENTA

La WWE sperimenta un nuovo metodo di telecronaca live

La WWE è in assoluto la compagnia di pro-wrestling meglio organizzata del mondo, la quale riesce a trasmettere in diverse nazioni e in diversi continenti, le sue trasmissioni in diverse lingue, così da far comprendere le storyline e gli angle a tutto il mondo, anche senza l'ausilio di un traduttore o di complicati marchingegni.

Nel corso degli anni, poi, la WWE si è anche attrezzata con diversi ausili molto importanti, come ad esempio il WWE Network, un canale digitale che permette a chi ne fa uso, di rivedere tutte le puntate passate di Friday Night Smackdown, Monday Night Raw e tutti i ppv della storia recente ma anche passata della compagnia, con un piccolo contributo di circa 11 euro al mese (nel nostro paese), ma anche tanti altri show completamente gratutiti sui social e sul canale Youtube ufficiale della compagnia.
Nella notte, durante l'ultima puntata di Smackdown, inoltre, la WWE ha voluto fare l'ennesimo esperimento, cercando di andare a trasmettere in diretta anche nell'arena dove si svolgeva lo show, la telecronaca dei suoi cronisti a bordo-ring, così da coinvolgere ancora di più il pubblico dal vivo, anche quelli non proprio vicini al ring.

La WWE porterà la radiocronaca anche nelle arene?

Durante l'ultimo episodio dello show blu andato in diretta dal Nassau Coliseum, i fan presenti nell'arena, in alcuni frangenti sono stati capaci di sentire il commento di Michael Cole e di Pat McAfee, con la WWE che ha infatti registrato in diretta il loro commento, mandandolo in scena sul titantron e nelle casse dell'arena.

Questi frangenti, sono stati trasmessi solo quando lo show andava in pubblicità, per evitare di andare a cozzare con il commento in cuffia che andava in onda per la tv. La WWE aveva già provato a fare questa tipologia di commento, tanto che nell'edizione del 2011 di Summerslam, aveva anche preparato delle radioline che i fan potevano portarsi al loro posto assegnato, per sentire in diretta la telecronaca.
Al momento, tutto ciò sembra solo essere un'idea o un esperimento per la WWE ed i suoi fan, ma in futuro la cosa potrebbe diventare la normalità per la compagnia di Stamford.

Smackdown