WWE: Candice LeRae è ufficialmente free agent



by RACHELE GAGLIARDI

WWE: Candice LeRae è ufficialmente free agent

Secondo un aggiornamento fornito dai nostri colleghi di Fightful, Candice LeRae avrebbe lasciato scadere il proprio contratto con la WWE senza rinnovarlo, dopo essersi presa una lunga pausa per la gravidanza e maternità. La moglie di Johnny Gargano, che ha già lasciato la compagnia qualche mese fa per tale pausa, è stata spostata nella sezione Alumni del sito WWE questa mattina, quindi pare proprio che sia una free agent.

La storia dietro gli addii

Gargano ha lasciato la WWE nel mese di dicembre e non ha più lottato da allora dedicandosi solo a qualche live su Twitch. Non si sa ancora se sia pronto a impegnarsi in un contratto e tornare sul ring. LeRae e Gargano hanno accolto insieme il loro primo figlio nel mese di febbraio e tutti pensavano che l’uomo alla fine sarebbe tornato a lottare dopo una piccola pausa presa per stare con la sua famiglia, ma ancora niente.

LeRae ha iniziato a lavorare con la WWE a metà del 2017. Ha annunciato la sua gravidanza nel mese di agosto dello scorso anno, ma è rimasta in TV in un ruolo non lottato per alcune settimane, a sostegno della sua pupilla Indi Hartwell e l’ultimo suo match risale al 6 luglio presso a NXT The Great American Bash quando lei e Indi Hartwell hanno perso gli NXT Women’s Tag Team Titles contro Io Shirai e Zoey Stark.

Lo scorso autunno Fightful aveva detto che il contratto della fatina di NXT sarebbe scaduto nel 2022, e successivamente era uscito che probabilmente sarebbe scaduto in primavera, quindi tra marzo, aprile e maggio, come effettivamente sembra sia accaduto.

La WWE pare non aver messo in pausa il suo contratto per la gravidanza, anche perché la donna continuava ad apparire in TV come già detto, quindi alla fine stava lavorando e poi probabilmente dopo ha deciso, anche a seguito dell’addio del marito, di non andare avanti. Sembra però che in ogni caso la coppia sia ancora in buoni rapporti con la compagnia, che ci sia un rapporto basato sul rispetto reciproco per il percorso fatto insieme in questi anni.

Johnny Gargano