Kurt Angle avvisa Cody Rhodes: "Il suo push potrebbe finire presto"



by SIMONE BRUGNOLI

Kurt Angle avvisa Cody Rhodes: "Il suo push potrebbe finire presto"

Gli ultimi due anni sono stati abbastanza complicati per la WWE, obbligata a fare i conti con i devastanti effetti della pandemia. La compagnia di Stamford ha dovuto rilasciare parecchi talenti e addetti ai lavori dietro le quinte, in modo da fronteggiare la crisi e non sprecare denaro.

Vince McMahon ha regalato diverse sorprese ai fan in questi primi mesi del 2022. Fra queste, è impossibile non menzionare il ritorno di Cody Rhodes. ‘The American Nightmare’ è apparso a WrestleMania 38 dopo sei anni di assenza, mettendo in mostra il suo enorme talento nell’evento più importante del calendario WWE.

L’ex stella della AEW ha infatti battuto Seth Rollins allo ‘Showcase of the Immortals’. Nell’ultima edizione del suo ormai celebre show, il mitico Kurt Angle ha spiegato che Vince McMahon potrebbe fermare presto il push di Rhodes.

Kurt Angle avvisa Cody Rhodes

“A Vince McMahon non piace ‘spingere’ troppo wrestler che provengono da altre compagnie, almeno nei primi mesi” – ha esordito Angle. “Di solito li obbliga a subire molte sconfitte, poi li aiuta a ricostruire la loro reputazione e li spinge finalmente in alto.

Si è comportato in questa maniera anche con fuoriclasse del calibro di Chris Jericho e Chris Benoit. Per quanto riguarda Cody Rhodes, non escludo che il suo push si arresti a breve” – ha aggiunto l’ex medaglia d’oro olimpica.

Kurt ha parlato anche di Ronda Rousey: “Si è adattata al wrestling molto meglio di quanto non fosse lecito immaginare. La componente emotiva e psicologica gioca un ruolo fondamentale in questo business, non so se mi spiego.

Sono rimasto davvero sorpreso dalla sua capacità di apprendere in fretta. I suoi progressi sono stati giganteschi e quasi nessuno se l’aspettava. Lei è sempre stata una campionessa formidabile, ma non era scontato che si trovasse a suo agio nel mondo del wrestling.

Adattarsi così rapidamente ad un nuovo contesto non è da tutti”. Dopo il successo di WrestleMania, la WWE si prepara ad ospitare WrestleMania Backlash (che andrà in scena l’8 maggio a Providence).

Kurt Angle Cody Rhodes