Kurt Angle: "AJ Styles sapeva che l'avrei messo in imbarazzo"

AJ Styles ha lottato nelle più importanti federazioni di wrestling al mondo

by Simone Brugnoli
SHARE
Kurt Angle: "AJ Styles sapeva che l'avrei messo in imbarazzo"

AJ Styles ha lottato nelle più importanti federazioni di wrestling al mondo, affermandosi come uno dei migliori talenti dell’era moderna. Il 44enne di Jacksonville è infatti l’unico performer nella storia ad aver detenuto almeno un titolo mondiale in WWE, NWA, NJPW e TNA.

Durante la sua avventura a Stamford, si è aggiudicato due volte il WWE Championship, tre volte lo United States Championship, una volta il titolo Intercontinentale e una volta il Raw Tag Team Championship, diventando il 22° wrestler nella storia ad aver completato il Grand Slam.

Il suo secondo regno come WWE Champion, durato ben 371 giorni, è l’ottavo più lungo nella storia della cintura. Il 3 aprile scorso, durante la seconda notte di WrestleMania 38, Styles è stato sconfitto da Edge a causa dell’interferenza di Damian Priest.

Nell’ultima edizione del suo ormai celebre show, il mitico Kurt Angle ha affermato che AJ Styles non avrebbe avuto scampo contro di lui se si fossero affrontati ai tempi del college.

Kurt Angle scherza su AJ Styles

“AJ Styles era un ottimo wrestler fin dai tempi della high school, devo essere onesto.

Non ha mai lottato al college, ma io credo che avrebbe dovuto farlo. Ha deciso di iniziare molto presto la sua carriera professionistica” – ha raccontato Angle. “Come sarebbe finita se ci fossimo affrontati ai tempi del college? Lui avrebbe evitato lo scontro ad ogni costo.

Sapeva che l’avrei messo imbarazzo e non posso dargli torto” – ha scherzato l’ex medaglia d’oro olimpica. Kurt ha poi speso bellissime parole per Chris Jericho: “Y2J è stato in grado di fare cose eccezionali con i suoi personaggi, rinnovando il suo stile e trascendendo il wrestling.

Ha avuto la capacità di rimanere sulla cresta dell’onda anche dopo aver superato i 50 anni, oltre ad aver fatto di tutto durante i suoi 30 anni di carriera. Stiamo parlando di un atleta incredibilmente talentuoso, che però ha avuto l’umiltà di lavorare duramente ogni singolo giorno.

Lo considero il GOAT, perché ha unito longevità ed efficacia come nessun altro nella storia del wrestling”.

Kurt Angle Aj Styles
SHARE