Kurt Angle incorona Chris Jericho come il più grande di sempre



by SIMONE BRUGNOLI

Kurt Angle incorona Chris Jericho come il più grande di sempre

Chris Jericho è uno dei wrestler più popolari e decorati di ogni epoca. Oltre ad essere un sette volte campione del mondo, Y2J ha conquistato due volte il titolo degli Stati Uniti, sette volte il World Tag Team Championship e nove volte l’Intercontinental Championship, diventando uno dei quattro wrestler ad aver completato il Grand Slam sia con il vecchio che con il nuovo formato.

Durante la presentazione di ‘Double or Nothing’, il primo pay-per-view della All Elite Wrestling tenutosi l’8 gennaio 2019, Jericho ha confermato di far parte della nuova federazione e ha attaccato Kenny Omega, che aveva affrontato pochi mesi prima in Giappone.

Nel corso di una recente intervista a ‘Lucha Libre Online’, il mitico Kurt Angle ha incoronato Jericho come il miglior performer di tutti i tempi.

Kurt Angle incorona Chris Jericho

“Chris Jericho è stato in grado di fare cose eccezionali con i suoi personaggi, rinnovando il suo stile e trascendendo il wrestling.

Ha avuto la capacità di rimanere sulla cresta dell’onda anche dopo aver superato i 50 anni, oltre ad aver fatto di tutto durante i suoi 30 anni di carriera” – ha dichiarato Angle. “Stiamo parlando di un atleta incredibilmente talentuoso, che però ha avuto l’umiltà di lavorare duramente ogni singolo giorno.

Fino a qualche anno fa, lo mettevo sullo stesso piano di Shawn Michaels. Tuttavia, dopo aver compiuto ulteriori imprese in AEW, devo ammettere che è il più grande di sempre. Ha unito longevità ed efficacia come nessun altro nella storia del wrestling” – ha aggiunto l’ex medaglia d’oro olimpica.

Kurt ha lanciato una frecciatina alle odierne superstar: “Il wrestling sta vivendo un bellissimo momento, grazie anche all’ascesa di altre federazioni oltre alla WWE. Gli affari vanno a gonfie vele e gli atleti hanno tante opportunità per mettersi in mostra.

Vorrei soltanto che ci si prendesse più tempo per costruire le storyline. Ci vuole tempo e pazienza affinché una storia funzioni, non bisogna accelerare troppo. I match odierni sembrano diventati un festival degli spot. Si può dar vita ad un bell’incontro anche senza una caterva di mosse spettacolari”.

Kurt Angle Chris Jericho