La WWE aveva già dei piani per il main roster per un manager di NXT rilasciato

Dopo l'ultima ondata di rilasci di venerdì, emergono notizie nuove sul destino previsto per uno dei protagonisti dei licenziamenti

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE aveva già dei piani per il main roster per un manager di NXT rilasciato

Durante la tarda serata di venerdì scorso, la WWE ha voluto andare a tagliare ancora diversi nomi dal suo terzo brand, ovvero NXT, con lo show del martedì sera che ha subito diverse defezioni, con ben 10 nomi che sono stati rilasciati dall'oggi al domani, come successo diverse volte già in questi ultimi due anni, arrivando anche a rinunciare a nomi importanti come quelli di Dakota Kai e Dexter Lumis.

Uno dei tanti rilasciati di venerdì, è stato ache il manager Malcolm Bivens, visto già al fianco alla coppia di indiani degli Indus Sheer, e poi invece al fianco della stable della Diamond Mine, ancora attualmente in scena ad NXT.

A quanto pare, la WWE aveva dei piani seri per il manager di colore della compagnia, che però il performer non aveva accettato di buon grado, facendo sapere alla dirigenza che non avrebbe comunque rinnovato il suo contratto in scadenza, costringendo la WWE a licenziarlo prima che arrivasse tale scadenza, non avendo più nessun piano per lui al momento.

Malcolm Bivens ed i piani per lui nel main roster

Nelle ultime ore, ad aggiornarci sulla questione NXT, rilasci e Malcolm Bivens, ci ha pensato il noto podcast del Fightful Select, con i giornalisti del famoso sito con annesso programma radiofonico americano, che hanno infatti riportato le seguenti parole:

"La WWE aveva dei piani per il main roster per Malcolm Bivens e lui era stato già preso in considerazione per fare da manager a Omos, diversi mesi fa, prima che il nome di MVP diventasse una direzione solida.

In aggiunta, ci era stato detto che LA Knight era anche considerato in quel ruolo. Comunque sia, quando hanno presentato il nuovo contratto, completamente ristrutturato a Bivens, il manager ha declinato l'offerta di firmare di nuovo lo scorso anno.

Ci è stato detto che il suo accordo sarebbe dovuto scadere ad inizio 2023. Nonostante le idee per il main roster, Bivens ha sempre confermato di non voler firmare di nuovo con la compagnia".

Nxt
SHARE