La WWE modifica ampiamente il main event di Wrestlemania Backlash - SPOILER

Dopo quanto accaduto questa notte a Smackdown, la WWE ha modificato uno dei match titolati della card del prossimo ppv

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE modifica ampiamente il main event di Wrestlemania Backlash - SPOILER

Nella puntata di Friday Night Smackdown andata in onda questa notte, la quale era stata registrata già la settimana scorsa, subito dopo la messa in scena della puntata dello show blu di venerdì scorso, la WWE ha voluto aggiornare una delle sue storyline principali in vista del suo prossimo ppv, il quale andrà in scena l'8 di Maggio e si chiamerà Wrestlemania Backlash.

Fino alla scorsa settimana, infatti, il Tribal Chief della compagnia di Stamford non aveva nessun match annunciato per lui, dopo la clamorosa vittoria su Brock Lesnar arrivata a Wrestlemania 38, quando Reigns aveva strappato la cintura di WWE Champion dalle mani della Bestia della compagnia, diventando campione assoluto ed unificato del main roster.
Come avevamo già riportato dagli spoiler di questa puntata, tramite il pubblico che con una settimana di anticipo aveva assistito ai segmenti e ai match della puntata dopo di Smackdown, c'era stata una scazzottata tra Reigns e Drew McIntyre nella sessione di firma del contratto dei tag team campioni di Raw e Smackdown, ovvero gli RK-Bro e gli Usos, i quali andranno a difendere le rispettive cinture in un match di unificiazione anche dei titoli di coppia della WWE, con i fan che hanno subito pensato che la WWE potesse aggiungere anche un match in singolo tra i due pesi massimi della compagnia.

Il main event di Wrestlemania Backlash diventa un 3 vs 3

A quanto pare, alla fine l'idea della WWE era un qualcosa di completamente diverso, con la rissa scaturita a Friday Night Smackdown questa notte, che ha avuto si dei riscontri sulla card di Wrestlemania Backlash, ma non come i partecipanti del WWE Universe immaginavano.
Dopo aver visto Roman Reigns e Drew McIntyre darsele di santa ragione nel segmento di firma del contratto per i titoli tag team dei rispettivi roster, Paul Heyman ha voluto provare a indirizzare la contesa di Wrestlemania Backlash ad un match 3 vs 3, con l'aggiunta agli Usos del campione WWE ed Universale e dall'altra parte invece, l'aggiunta di McIntyre.
Dopo solo qualche minuto, la contesa è divenuta ufficiale per la WWE, con il main event di Wrestlemania Bakclash che sarà quindi un match in team tra due terzetti e non più con due tag team unici.

Chissà cosa altro accadrà da adesso al prossimo 8 Maggio per questa grande storyline della WWE.

Wrestlemania Smackdown
SHARE