WWE: Alle donne viene chiesto di vestirsi più sensuali? Ecco i dettagli



by   |  LETTURE 1752

WWE: Alle donne viene chiesto di vestirsi più sensuali? Ecco i dettagli

Durante la sua ultima intervista con Chris Van Vliet di Insight, che abbiamo anche ampiamente trattato in due articoli precedenti, il primo dove racconta dei suoi ultimi mesi in WWE e il secondo dove parla dei piani che erano in gioco per lei prima del rilascio, l’ex Ember Moon ha anche affermato che la dirigenza ha chiesto alle donne di vestirsi più sensuale come Mandy Rose.

"Quando ti preoccupi di qualcosa, non solo per te stesso, ma per tutti coloro che sono coinvolti, fa molto più male perché, per così tanti anni, non mi sono concentrata su me stessa. Ci sono stata per i match e per altre persone. Sentirmi dire che non ho fatto niente di male e che mi hanno tolta dalla TV per non aver fatto niente di male, mi ha fatto così male perché ero così felice di andare al lavoro. Ricordo quando Shotzi se ne andò, di essere andata dal mio truccatore e di aver detto: ‘Sono così infelice.’ 

Dovevamo sederci durante gli incontri stupidi per parlare di come dovremmo vestirci in modo sensuale. Mi ricordo di aver guardato qualcun altro e di aver riso. Mi rivolgo ai bambini. Non ho intenzione di indossare pantaloncini che mostrano il mio sedere a rete, perché abbiamo avuto una riunione di due ore su come vestirci come Mandy Rose. Questo non è giusto. 

Mandy è assolutamente fenomenale e una persona straordinaria, ma non tutti sono Mandy Rose. Ho iniziato a vedere questa decadenza non appena Hunter [Triple h] se n'era andato. Per la prima parte, non sapevamo perché, sapevamo solo che non c'era. Ero così arrabbiata. Me ne stavo lì seduto a pensare che non ho fatto niente di male. Non ho fatto incazzare Vince. Hanno portato via Shotzi, Hunter se n'è andato. ‘Mi avevate promesso che non sarebbe successo. Mi avevate promesso che non mi sarei persa tra la folla.’”

Emergono dettagli sulle richiesta

In un aggiornamento del noto sito Fightful, vediamo a sapere che questi meeting sono stati fatti ad ottobre 2021 insieme all’esperta di moda Melanie Pace, che addirittura aveva fatto un post su Instagram scrivendo: “Un veloce viaggio ad Orlando! Chiacchiere sulla moda con i migliori a @wwenxt.”

Gli incontri si sono tenuti sotto le spoglie di "consulenza di moda" e "aiuto di moda”. È stato fatto notare da un wrestler NXT come questo fosse in contrasto le disposizioni date in precedenza ai talenti NXT che venivano incoraggiati ad indossare ciò che volevano o al massimo il loro merch. Un altro talento ha dichiarato come sono stati incoraggiati a vestirsi in modo simile dietro le quinte, e ha detto che non è stato apertamente dichiarato di "vestirsi in modo più sensuale", ma che era una cosa implicita.

Diversi membri del roster hanno espresso disappunto per le riunioni, e hanno incolpato il WWE Talent Relations John Laurinaitis appena ha riguadagnato potere con il suo posto di lavoro, anche perché è noto che Laurinaitis non abbia una passione per le donne, diciamo, per non usare un termine più forte, anche se però c’è da precisare che non è stata confermata la sua “colpevolezza”. Inoltre le riunioni non erano obbligatorie e molte donne si sono rifiutate di partecipare.