Ex WWE accusa la compagnia di non saper gestire talenti come Mustafa Ali



by ROBERTO TRENTA

Ex WWE accusa la compagnia di non saper gestire talenti come Mustafa Ali

Nella puntata di Monday Night Raw andata in onda nella nottata tra lunedì e martedì (orario italiano), la WWE ha voluto sorprendere i suoi fan con ben due grandi ritorni molto graditi al WWE Universe, ovvero quello dell'ex campionessa dello show rosso, Asuka ed il peso leggero scomparso da tempo dai teleschermi della compagnia, Mustafa Ali.

Asuka si era dovuta assentare per un problema fisico e poi per altri problemi di natura creativa, la giapponese era rimasta ai box, in attesa che la dirigenza trovasse il piano preciso per il suo rientro, che è stato alla fine identificato con un feud contro l'ex campionessa Becky Lynch, una delle top heel attualmente in azione sui ring di Raw, come visto dal primo angle di lunedì notte.
Mustafa Ali, invece, dopo aver richiesto ma non ottenuto un rilascio da parte della WWE, è tornato dopo mesi ad affacciarsi sui teleschermi della compagnia di Stamford, avendo un match contro The Miz, a Monday Night Raw, che Ali ha vinto con un veloce e repentino roll-up.

Mike Bennett accusa la WWE di non saper gestire i suoi talenti

Proprio parlando della gestione di Mustafa Ali nell'ultimo periodo, il marito di Maria Kanellis, visto per qualche tempo sui ring della WWE senza particolari piani creativi, salvo poi essere rilasciato insieme alla moglie, dopo che quest'ultima aveva avuto anche un figlio, ha così voluto parlare ai microfoni del giornalista Kevin Kellam, dicendo:

"Il mio pensiero è, che bisogna lasciare i lavori migliori alle persone migliori.

Penso, che recentemente siamo riusciti ad andare in quella direzione. Credo che la AEW stia facendo un lavoro grandissimo in questo senso, infilando numerosi wrestler competenti negli spot migliori. Penso che Impact anche stia facendo un gran bel lavoro molte volte.

La WWE è invece semplicemente terribile in questo. Ma penso che tutti sappiano che sto dicendo una cosa che sanno tutti adesso. Hai un ragazzo come Ali e lo mandi a casa e non fai nulla con lui. Adesso lo hanno ripreso, ma hanno solo un ragazzo.

Chiaramente, questo ragazzo è uno dei migliori del loro roster. Perché quindi non usarlo? Credo lui abbia bisogno di andare altrove".