La WWE sta pianificando numerosi eventi da tenere negli stadi nel 2023



by ROBERTO TRENTA

La WWE sta pianificando numerosi eventi da tenere negli stadi nel 2023

Negli ultimi anni, la WWE è andata a selezionare un target di pubblico sempre più ampio, con degli studi di mercato e degli accordi con emittenti televisive in tutto il mondo sempre più ampi e coinvolgenti, con la compagnia numero uno nel mondo del pro-wrestling che quest'anno appena trascorso è riuscita a fare il record di fatturato, incassando milioni e milioni di dollari, più di quanti incassati in diversi anni da tutte le compagnie rivali.

Negli ultimi anni, la WWE è andata ad investire parecchio nei suoi contenuti, preparando il mondo intero al lancio del WWE Network, ma poi facendo importantissimi gemellaggi anche con importanti network come Peacock TV, USA Network, la FOX o Sky e tutte le altre importanti emittenti del mondo.
Inoltre, la WWE si sta espandendo anche per quanto riguarda i suoi eventi dal vivo, con le ultime edizioni di Wrestlemania che stanno andando in onda divise in due serate, da uno stadio americano sempre diverso e questa sembra diventerà presto la norma per la compagnia dei McMahon, per lo meno da quanto asserisce il co-presidente WWE, Nick Khan.

Nick Khan certo: "Dai prossimi anni avremo molti eventi negli stadi"

Nell'ultimo aggiornamento arrivato da Andrew Zarian, ai microfoni dell'arcinoto Mat Men Podcast, il noto giornalista ha voluto confermare come l'idea della WWE sarebbe quella di tenere sempre più eventi dentro gli stadi per guadagnare di più dal vivo e per avere un'atmosfera completamente diversa anche per chi assiste da casa.
Nel suo intervento, Zarian ha infatti affermato:

"Una fonte interna alla WWE ha menzionato che la WWE intende tenere sempre più eventi negli stadi dal 2023 in poi.

Solo per le statistiche, nel 2022 abbiamo avuto 8 eventi negli stadi. L'obbiettivo è quello di portarlo ad essere la nuova normalità. Questo è quello che sembra essere l'approccio di Nick Khan in vista dei Live Event Premium.

L'utilizzo di grandi stadi porta numerosi benefici arrivando ad avere un pubblico notevolmente superiore ai 15 mila fan. L'evento non deve per forza vendere più di 50 mila biglietti ma anche avere un'arena con 20-35 mila paganti è comunque molto più grande, accogliente e di eccitamento maggiore rispetto alle solite arene".