Lance Archer: "L'infortunio al collo di Big E è più grave del mio"



by   |  LETTURE 1204

Lance Archer: "L'infortunio al collo di Big E è più grave del mio"

Big E ha subito un grave infortunio al collo in questo inizio di 2022. Il 36enne di Tampa ha dovuto saltare WrestleMania 38 e bisognerà attendere parecchio prima di rivederlo sul ring. Durante la sua carriera in WWE, l’attuale stella di SmackDown ha detenuto una volta il WWE Championship, una volta l’NXT Championship, due volte il titolo Intercontinentale, due volte il Raw Tag Team Championship e sei volte lo SmackDown Tag Team Championship, affermandosi come una delle migliori superstar in circolazione.

Si è inoltre aggiudicato l’edizione 2021 del Money in the Bank. Il suo secondo regno come Raw Tag Team Champion, durato ben 483 giorni, è il più lungo nella storia del titolo. Ai microfoni di ‘The Wrestling Perspective’, la star della AEW Lance Archer ha spiegato come il suo infortunio al collo differisca da quello occorso a Big E.

Big E si è infortunato gravemente al collo

“Prima di tutto, voglio augurare a Big E una pronta guarigione. L’ho incontrato diverso tempo fa e sono rimasto colpito dalla sua disponibilità, è un bravissimo ragazzo.

Non è un caso che tutti lo adorino” – ha esordito Archer. “La sua lesione sembra essere un pochino più grave della mia. Io sono stato davvero fortunato perché in realtà non mi sono rotto il collo.

Le risonanze magnetiche che ho effettuato non hanno mostrato alcuna frattura. Non ho riscontrato nessun danno alla colonna vertebrale, nessuna frattura, niente del genere. Ho subito solamente un forte trauma al collo e alla schiena” – ha raccontato.

In una conversazione su Sportskeeda, l’ex manager della WWE Dutch Mantell ha criticato Ridge Holland per aver propiziato l’incidente: “La verità è che Ridge non è ancora pronto per questi palcoscenici.

Si vede benissimo che non ha la giusta esperienza. Non è così sorprendente che Big E si sia fatto male proprio durante una sequenza con lui. Holland non ha il talento necessario per essere nel posto in cui si trova ora.

Mi dispiace essere così severo, ma Ridge è ancora troppo acerbo. Non è nemmeno così bravo al microfono."