Ex Superstar WWE: “Sono rimasto impressionato da questo match a Wrestlemania 32”



by   |  LETTURE 1292

Ex Superstar WWE: “Sono rimasto impressionato da questo match a Wrestlemania 32”

Nel 2016, intorno a Wrestlemania 32, Stephanie McMahon aveva deciso di riunire in una stanza, insieme al marito Triple H, tutte le donne del roster che a quel tempo venivano ancora definite Divas, dicendo loro che le cose da quel momento sarebbero cambiate.

Infatti le Divas non avrebbero più sentito questo termine, sostituito da Superstars e avrebbero detto addio alla cintura rosa con la farfalla legata alla definizione, salutando invece il titolo femminile della WWE, che presto poi sarebbe diventato il Raw Women’s Championship.

In quel momento la campionessa Divas, dopo aver sottratto la cintura a Nikki Bella, era Charlotte Flair che ha sfidato Sasha Banks e Becky Lynch a Wrestlemania 32 in un triple threat che ormai è entrato nella leggenda. A mantenere il titolo è stata Charlotte Flair, che però lo ha ritirato e si è guadagnata quello femminile.

Tyson Kidd è rimasto impressionato

Effettivamente le tre wrestler hanno davvero fatto un ottimo lavoro e anche se ora sono nettamente migliorate guadagnando qualche anno d’esperienza, non è difficile capire come mai fin da subito siano state definite Four Horsewomen, insieme a Bayley ovviamente.

Intervistato nel DropKick Podcast, Kidd ha detto: ”Sì, quindi, lo stavo guardando da casa […] era meno di un anno dopo il mio infortunio al collo. Così, mi ci sono voluti circa due anni per recuperarlo. Ricordo di essere rimasto davvero impressionato da quel match […] Sapevo la creatività che quelle donne avrebbero avuto, ma è stato bello vederle persino superare quello che pensavo che avrebbero fatto e vederlo tipo, prendere vita.

Tipo che ero stato intorno a loro a quel punto. Ero intorno a loro un sacco durante il loro periodo a NXT, quando sono arrivate e anche quando stavo facendo la mia roba a NXT. Quindi, è stato così bello vedere la transizione e la progressione e la crescita da NXT a Wrestlemania a Dallas.”

Tyson Kidd, che ora conosciamo solo come TJ Wilson, è uno dei produttori di maggior talento in WWE e si dedica per lo più a produrre proprio i match o i segmenti della divisione femminile. Lui e Molly Holly hanno cambiato molto la situazione delle donne in WWE negli ultimi mesi.