Atleta AEW: "Il ritorno di Cody in WWE è come quando Scott Hall andò in WCW"



by   |  LETTURE 1202

Atleta AEW: "Il ritorno di Cody in WWE è come quando Scott Hall andò in WCW"

Nelle ultime settimane c'è stato un clamoroso ritorno in WWE che ha fatto tremare le porte e le finestre del quartier generale della compagnia a Stamford, nonché dell'AT&T Stadium di Dallas, dove è andato in scena la trentottesima edizione di Wrestlemania.

Dopo settimane di rumor incessanti sul ritorno a "casa" di Cody Rhodes, ex Intercontinental Champion della WWE ed ex TNT Champion della AEW, il più giovane dei fratelli Rhodes ha voluto sorprendere tutti presentandosi come sfidante di Seth Rollins nello show degli show di quest'anno, con Cody che si è rivelato così essere il wrestler scelto da Vince McMahon in persona per il Visionario della federazione.
Dopo aver preso parte anche a Monday Night Raw, con un promo da applausi, il quale ha fatto capire sin da subito che Cody è tornato per i titoli maggiori e non per essere il mid-carder che era quando andò via, i fan ora attendono il prossimo scontro con Seth Rollins che arriverà nel prossimo ppv della compagnia di Stamford.

Peter Avalon paragona Cody Rhodes a Scott Hall in WCW

Nel suo ultimo intervento ai microfoni di Wrestling Epicenter, il wrestler della AEW Peter Avalon, ha voluto creare una similitudine tra il ritorno di Cody Rhodes in WWE e l'approdo di Scott Hall in WCW nel 1996, quando il suo debutto fece scalpore per essere passato dalla WWF alla compagnia dei Turner.

In questo intervento, Avalon ha affermato:

"E' emozionante! E' come quando Scott Hall andò in WCW e poi Jeff Jarrett andò oltre. Vedere tutti questi grandi nomi di wrestler che appaiono in differenti programmi, ti fa dire 'Wow, questo è pazzesco!' Vediamo cosa accadrà adesso!

Penso che sia una cosa buona perché ha portato diverse persone a parlare della cosa, ha portato le persone a fare soldi. Buon per Cody! ". Una grandissima similitudine che ha lasciato qualche fan un po' interdetto, quella di Avalon, il quale ha messo insieme due debutti decisamente differenti, con Scott Hall che all'apice della sua carriera è passato dai ring della WWF a quelli della rivale WCW, con entrambe le compagnie che avevano bene o male lo stesso riscontro in tv al ritorno in WWE di Cody Rhodes, il quale è passato da una compagnia emergente, nata solo qualche anno fa, alla miliardaria WWE, con una storia alle spalle di decenni.