Ex Superstar WWE critica il ritorno di Cody Rhodes: "Nessun effetto sorpresa"



by ROBERTO TRENTA

Ex Superstar WWE critica il ritorno di Cody Rhodes: "Nessun effetto sorpresa"

Il più grande colpo di scena arrivato nella prima serata dedicata a Wrestlemania 38, è stato sicuramente il ritorno sui ring della WWE di Cody Rhodes, ex atleta della AEW, che da poco ha firmato un contratto pluriennale con i McMahon, dopo essere stato assente per alcuni anni dai ring della compagnia di Stamford, per partecipare invece alla nascita della compagnia rivale.

Anche se i fan ormai sapevano da settimane come l'atleta misterioso che avrebbe affrontato Seth Rollins sarebbe stato proprio il figlio minore del WWE Hall of Famer Dusty Rhodes, la WWE ha voluto tenere il massimo riserbo fino alla fine, noleggiando addirittura un jet privato per portare l'ex TNT Champion della compagnia dei Khan fino a Dallas.
Alla fine, a comparire magicamente davanti al Visionario della WWE a Wrestlemania 38, è stato proprio Cody Rhodes, con i fan festanti di Dallas che non vedevano l'ora di rivederlo sui ring che l'hanno visto crescere per anni, prima col suo nome e poi sotto gli abiti di Stardust.

Gangrel critica il ritorno di Cody Rhodes per il poco effetto sorpresa

Ai microfoni della sua ultima intervista rilasciata per Wrestling Inc, l'arcinoto ex atleta della WWE, Gangrel, visto nella stable del Brood con Edge e Christian svariati anni fa, ha voluto criticare la WWE per non aver lasciato un effetto a sorpresa più grande per il ritorno di Cody.

In merito a tale vicenda, Gangrel ha infatti affermato:

"Tutti quanti già sapevano qualcosa e tutti quanti sapevano questo e quello, quindi non c'è stato nessun momento a sorpresa. Decisamente, credo che il mistero sia proprio mancato in questo caso e quella magia, quella suspense e la sorpresa in tutto.

Perché tutti quanti hanno speculato sul fatto che stesse arrivando, che Cody Rhodes sarebbe tornato, non puoi nascondere tutto, ormai non puoi più farlo quando hai una compagnia che investe in borsa. Tutto quanto esce fuori prima o poi, ma mi manca un po', questo fa male al wrestling, a fan come me. Voglio essere sorpreso, voglio vedere qualcosa e non aver già indovinato cosa sarà".

Cody Rhodes