Natalya potrebbe fare la producer in WWE? Ecco cosa ne pensa lei



by RACHELE GAGLIARDI

Natalya potrebbe fare la producer in WWE? Ecco cosa ne pensa lei

TJ Wilson, o Tyson Kidd come molti di voi lo conoscono, è uno dei produttori più stimati dentro la WWE, specialmente nella categoria femminile, perché si occupa principalmente di quella, aiutando le donne come può a farsi strada in questo sport ancora un po’ troppo maschilista.

Troppo lontana dai riflettori

Intervistata nel Taylor Wilde’s ‘Wilde On’ Podcast, la moglie Natalya ha parlato della possibilità di diventare produttrice come lui, anche se in questo momento non pensa di volerlo fare perché ama di più stare davanti alle telecamere piuttosto che backstage.

"Per me, non mi vedo come una producer di per sé. Sono anche uno di quei tipi di persone che dicono mai dire mai. Mi piace aiutare le persone, ma mi piace anche stare davanti alla telecamera. Mi piace parlare, amo presentare le cose, mi piaceva essere su Total Divas che, sai, era così divertente. 

Mi piacerebbe ancora fare qualcosa del genere, fare un reality TV. Io e mia sorella facciamo un divertente show su YouTube. Non sono il massimo a tenere la candela per qualcun altro e poi non stare davanti alla telecamera. Non sono ancora a quel punto nella mia carriera, non sono sicura di avere la pazienza di essere una producer.

I nostri produttori in WWE non sono tanto celebrati. Non sempre ottengono il merito che meritano. Vedete qualcuno come Adam Pearce, è un GM nello show, ma gestisce anche un sacco di cose nel backstage che nessuno vede. Allena le persone durante la settimana. Lavora a Raw, lavora a SmackDown. Molti dei nostri produttori sono in giro sei giorni a settimana. È davvero, davvero impegnativo e davvero difficile perché non sempre si ottiene una propria action figure o non ci si vede in un videogioco. Non sempre ottengono quel riflettore. Sono i primi ad entrare nell'edificio e gli ultimi ad andarsene. È tanto. Sono troppo egoista per fare la producer.”

Nella stessa intervista Natalya ha anche elogiato il contributo che hanno dato Bayley e Sasha all'ascesa nel main roster di Bianca Belair.

Natalya