Cesaro rivela il suo nuovo ring-name nel post-WWE



by ROBERTO TRENTA

Cesaro rivela il suo nuovo ring-name nel post-WWE

Negli ultimi anni parecchie Superstar della WWE hanno deciso di abbandonare la compagnia dei McMahon, tra chi ha chiesto la rescissione consensuale del proprio accordo e chi invece ha atteso che tale contratto scadesse, per poi non andare a rinnovarlo.

Tra i tantissimi nomi che hanno optato per questa scelta, troviamo infatti personaggi del calibro di: Dean Ambrose, Daniel Bryan, Andrade, Adam Cole, Kyle O'Reilly, il compianto Luke Harper e molti altri ex WWE, che in seguito sono andati a lavorare tutti quanti o quasi sui ring della All Elite Wrestling con la famiglia Khan.
Ovviamente, numerosissime altre Superstar sono state invece licenziate o comunque la WWE ha fatto in modo che andassro via, come ad esempio Cesaro, l'ex US Champion dei McMahon, il quale avrebbe ricevuto un'offerta veramente irrisoria e quasi da insulto, per un atleta del suo calbro, per andare a rinnovare con la compagnia di Stamford, che lui ha ovviamente rifiutato.

Cesaro rivela il nuovo nome d'arte che avrà fuori dalla WWE

Dopo l'uscita di scena dai ring della WWE, ovviamente, Cesaro non potrà utilizzare il suo nome storico per lottare sui ring delle compagnie indipendenti o sui ring delle grandi aziende dove lavorerà in futuro, essendo i diritti di tale pseudonimo interamente della WWE.
Di recente, il suo profilo Instagram avrebbe infatti cambiato nome, con Cesaro che adesso appare come Claudio CSRO.

Su Twitter, al momento rimane ancora l'account verificato WWECesaro, ma si pensa che a breve verrà cambiato anche quello. L'atleta, nell'ultimo periodo ha anche comprato i diritti sul nome CSRO per molteplici utilizzi, con il suo merchandising personale, le apparizioni sul ring e anche il caffè, che avranno il suo nome specifico.

Al momento, vige ancora il massimo riserbo e il massimo silenzio su quello che sarà il futuro di Cesaro nel mondo del pro-wrestling, con l'atleta europeo che ancora non avrebbe dato nessun indizio sulla sua prossima tappa nel mondo della disciplina, nè avrebbe fatto capire se un giorno tornerà mai alla base, in WWE, o no.