Bully Ray: "Il linguaggio di Cody Rhodes non va bene per la WWE"

Cody Rhodes ha registrato un promo emozionante nell’ultimo episodio di Monday Night Raw

by Simone Brugnoli
SHARE
Bully Ray: "Il linguaggio di Cody Rhodes non va bene per la WWE"

Dopo aver affrontato Seth Rollins a WrestleMania 38, Cody Rhodes ha registrato un promo emozionante nell’ultimo episodio di Monday Night Raw. L’ex stella della AEW ha rivelato di voler diventare campione del mondo in futuro, anche se non sarà semplice detronizzare Roman Reigns.

‘The American Nightmare’ è tornato in WWE fra lo stupore generale, dopo aver preso la decisione di lasciare la All Elite Wrestling. Il 36enne di Marietta era stato uno dei fondatori della AEW insieme agli Young Bucks, oltre ad aver ricoperto il ruolo di vicepresidente esecutivo.

Durante la sua precedente esperienza a Stamford, Rhodes si era aggiudicato due volte il titolo Intercontinentale, tre volte il WWE Tag Team Championship e tre volte il World Tag Team Championship. Nell’ultima edizione del podcast ‘Busted Open Radio’, la leggenda della WWE Bully Ray ha evidenziato un problema nel promo registrato da Cody a Raw.

Bully Ray dà un consiglio a Cody Rhodes

“I fan della WWE sono tendenzialmente più giovani rispetto a quelli che guardano gli show della All Elite Wrestling. Cody Rhodes ha un vocabolario molto ampio e spesso utilizza parole che non sono facilmente comprensibili da tutti.

Penso che dovrebbe usare un linguaggio più semplice in WWE, dato che le persone non hanno un vocabolario a portata di mano. I tifosi della AEW sono più anziani ed esperti, oltre che più sofisticati. Il prodotto WWE è ormai destinato alle famiglie” – ha spiegato Bully Ray.

Il due volte WWE Hall of Famer Booker T non è rimasto così sorpreso dalla rottura fra Cody e la AEW: “La All Elite Wrestling ha sempre avuto molte persone al comando, era inevitabile che sarebbe emerso qualche dissidio prima o poi.

Non puoi avere così tanti galli nel pollaio e pretendere che vada sempre tutto per il meglio. Non conosco bene i fatti, ma potrebbe essere venuto a galla qualche attrito fra Rhodes e la dirigenza. Dubito che – all’interno della AEW – siano tutti felici come il primo giorno. Al tempo stesso, quasi nessuno immaginava che sarebbe stato proprio Cody ad andarsene”.

Cody Rhodes Monday Night Raw
SHARE