Steve Austin, la WWE non ha più piani per lui dopo Wrestlemania?

Dopo averlo rivisto sul ring in un match dopo quasi 20 anni, la WWE potrebbe avere nuovi progetti per il suo Rattlesnake?

by Roberto Trenta
SHARE
Steve Austin, la WWE non ha più piani per lui dopo Wrestlemania?

A chiudere la prima serata di Wrestlemania 38, nella Night One dello Showcase of the Immortals, la quale ha lasciato entusiasmati tutti i fan del WWE Universe collegati da tutto il mondo e accorsi da ogni parte del globo per seguire dal vivo le gesta delle Superstar WWE più famose di sempre, ci ha pensato il primo match di Stone Cold Steve Austin dopo ben 19 anni di ritiro.

A distanza di quasi un ventennio dalla sua ultima contesa in quel del Grandaddy of Them All, Stone Cold è tornato sul ring per un vero e proprio match contro il canadese della compagnia, Kevin Owens, dopo settimane di prese in giro, insulti e denigrazioni verso lo stato del Texas e verso le condizioni fisiche del WWE Hall of Famer più famoso di tutti i tempi.

Dopo aver accettato la sfida partita dalla bocca di Owens in quel di Monday Night Raw, Steve Austin si è allenato come non mai per tornare in una forma fisica accettabile per un grandissimo palcoscenico come quello di Wrestlemania, con il lottatore che non saliva sul ring per un suo match dall'edizione numero 19 dello show degli show, che ha così sorpreso i fan con una prestazione andata avanti per diversi minuti.

Alla fine, come è giusto che sia, Steve Austin ha trionfato nel suo match contro il canadese, presentandosi poi anche nella seconda notte dedicata allo show degli show, attaccando il Chairman WWE, Austin Theory e Pat McAfee.

Steve Austin ha davvero finito col wrestling lottato?

Dopo averlo rivisto inaspettatamente sui ring della WWE dopo quasi un ventennio dal suo ultimo match, con il ritorno di Austin all'attivo che nessuno avrebbe mai immaginato, adesso i fan si cominciano a domandare se prima o poi rivedranno il WWE Hall of Famer in azione o se quello di Wrestlemania sia stato il suo ultimo match di sempre.
A fare un punto della situazione, ci ha pensato per il momento il noto sito d'oltreoceano, WrestlingNews, con i giornalisti di tale pagina che hanno infatti riportato come al momento la WWE non abbia piani per Stone Cold, scrivendo:

"Mentre McMahon vorrebbe probabilmente avere ancora una volta Austin sul ring per fare qualcosa, dal backstage arrivano parole che sembrano rivelare come Austin sia felicissimo di aver fatto questa performance contro Kevin Owens e che non ci siano piani per lui per tornare a lottare ancora una volta" .

Al momento, la dirigenza della WWE non avrebbe ulteriori piani per lo Steve Austin wrestler,il che lascerebbe presagire un ritiro, anche se d'altro canto, non è stato ufficializzato neanche un ritiro definitivo, con l'atleta che essendo tornato sul ring dopo 20 anni, mostrandosi anche in piena forma, potrebbe adesso tornare ancora una volta, sfidando qualcun altro.

Steve Austin Wrestlemania
SHARE