Ashante Adonis: "Vi spiego perché The Rock è l'idolo di tutte le superstar"



by SIMONE BRUGNOLI

Ashante Adonis: "Vi spiego perché The Rock è l'idolo di tutte le superstar"

Durante la sua lunga carriera in WWE, The Rock si è aggiudicato 19 titoli (di cui dieci mondiali). Ha inoltre conquistato due volte l’Intercontinental Championship e cinque volte il WWF Tag Team Championship. Johnson è riuscito a trascendere il wrestling, fino a diventare un’icona globale.

The Rock vanta anche il record di presenze nei main event di Raw e SmackDown, oltre ad aver vinto il Royal Rumble match nel 2000. All’inizio del nuovo millennio, Dwayne ha intrapreso con successo la carriera cinematografica, affermandosi nel giro di pochi anni come uno degli attori più popolari e apprezzati di Hollywood.

Nel corso di una lunga intervista a Sportskeeda, Ashante Adonis ha spiegato come The Rock sia il modello di riferimento per quasi tutte le superstar.

The Rock ha trasceso il wrestling

“The Rock è il GOAT di questo business, non ci sono dubbi al riguardo.

Oltre ad aver brillato sul ring, ha dimostrato di essere un performer a tutto tondo. Non è un caso che sia riuscito a sfondare anche nel cinema. È l’idolo di tutte le superstar” – ha sentenziato Adonis.

“Mi ispira moltissimo perché viene dal nulla, non è un raccomandato o cose simili. Anche io vengo dal nulla. Il mio sogno è avere ¼ del suo successo” – ha confidato Ashante. Gli ha fatto eco l’ex superstar della WWE Top Dolla: “Se mi fate una lista dei primi cinque performer di ogni epoca, è quasi impossibile lasciar fuori The Rock.

Per me è il miglior wrestler di tutti i tempi. Stiamo parlando di un’icona globale, che ha addirittura aperto il Super Bowl. Non ci sono molti eventi più grandi di WrestleMania nel mondo, ma il Super Bowl è sicuramente uno di questi.

Ciò la dice lunga sulla grandezza di quest’uomo. Non c’è mai stato un atleta come lui nella storia del wrestling. Qualcuno mi farà i nomi di Hulk Hogan, Ric Flair e Stone Cold Steve Austin, ma non li reputo al suo stesso livello. Nessuno di loro ha avuto l’onore di dare il via al Super Bowl”.

The Rock