WWE, The Undertaker è certo: "Big E sarà nel main event di Wrestlemania"



by   |  LETTURE 2118

WWE, The Undertaker è certo: "Big E sarà nel main event di Wrestlemania"

Nelle ultime settimane si è molto parlato della difficilissima situazione legata a Big E, ex campione mondiale della WWE, il quale ha subito un bruttissimo infortunio sui ring di Friday Night Smackdown, quando è andato a cadere in maniera del tutto scomposta a bordo-ring, dopo un Belly to Belly Suplex subito da Ridge Holland, nella puntata dello show blu dell'11 Marzo scorso.

Dopo aver subito la frattura di due vertebre cervicali, le famose C1 e C6 ovviamente, i sogni di Big E per Wrestlemania 38 si sono immediatamente sgretolati, con la WWE che non ha più potuto mandare in porto i suoi piani per l'intero New Day per lo show degli show, nello scontro con il trio tutto europeo di Smackdown.

Negli ultimi giorni, la WWE ha però voluto comunque confermare un match a Wrestlemania tra i due gruppi che mancavano all'appello per lo show, con la contesa che non sarà un 3 vs 3, ma un semplice tag team match 2 vs 2.

A scontrarsi sui ring dello Showcase of the Immortals, saranno infatti Sheamus e Ridge Holland contro Kofi Kingston e Xavier Woods, con Butch che sarà all'angolo dei due heel della contesa. Secondo qualcuno molto importante nel mondo del pro-wrestling, questo è però solo l'inizio della carriera di Big E.

Stiamo parlando del neo introdotto nella Hall of fame della WWE: The Undertaker.

Undertaker punta molto sul futuro di Big E in WWE

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di Sports Illustrated, proprio prima di andare in scena con la cerimonia della Hall of Fame, che quest'anno ha chiamato proprio lui a entrare nell'Arca della Gloria della compagnia, Undertaker ha voluto parlare a lungo anche di E, dicendo:

"E' stato veramente sfortunato quello che è successo a Big E.

Non sai mai quando qualcuno può andare ad infortunarsi. Aveva costruito così tanto con il suo momentum. Non è una cosa facile da fare. Ero così felice di vedere Big E come campione mondiale. Lui ha lavorato molto per arrivarci e tutto il suo duro lavoro lo ha ripagato.

Quando tornerà, mi piacerebbe vederlo nel main event di Wrestlemania, come headline. Non penso, che in tutti i sensi, noi abbiamo visto ancora il suo meglio".