La WWE rivelerà una sua nuova statua nel weekend di Wrestlemania



by   |  LETTURE 935

La WWE rivelerà una sua nuova statua nel weekend di Wrestlemania

I Wrestlemania Axxess sono uno dei momenti preferiti dei fan del WWE Universe che viaggiano da tutto il mondo per andare ad assistere al weekend dello Showcase of the Immortals, perché riescono ad avvicinare molto i fan della compagnia ai loro idoli, con foto, autografi, mezzi e ring attire messi a disposizione, che rendono il giro agli Axxess un viaggio vero e proprio nella storia del pro-wrestling mondiale.

All'interno dei vari padiglioni degli Axxess, infatti, la WWE inserisce sempre numerose novità e oggetti letteralmente sacri per i puristi della disciplina, come le auto del compianto Eddie Guerrero, i costumi dei vari Ric Flair, André The Giant, Hulk Hogan e chi più ne ha più ne metta e numerosi altri oggetti di scena del ring o del backstage WWE, che nel corso degli anni sono diventati importantissimi per i fan e per l'intero mondo del pro-wrestling.
Negli ultimi anni, la WWE ha iniziato a produrre anche delle statue dorate, raffiguranti le sue leggende più grandi, con numerosi volti che sono già entrati a far parte di questa ristretta cerchia di persone che donano il proprio volto e il proprio fisico alla storia, venendo immortalati in pose iconiche.

La WWE presenterà la statua di The Undertaker agli Axxess

Dopo le statue di Ric Flair, André The Giant, Bruno Sammartino, Ultimate Warrior, Dusty Rhodes e "Rowdy" Roddy Piper, sarà anche la volta del WWE Hall of Famer che verrà inserito proprio nella classe di quest'anno dell'Arca della Gloria della compagnia a prestare il proprio volto ed il fisico alla nuova statua della federazione dei McMahon.
Con un comunicato arrivato per mano della pagina ufficiale Twitter di Wrestlemania, la WWE ha quindi voluto confermare come durante gli Axxess, nella giornata di oggi, la WWE presenterà con una cerimonia ufficiale l'introduzione della statua di The Undertaker.

A tale cerimonia saranno presenti anche gli storici colleghi del Deadman: Triple H, Shawn Michaels e Kane, che con lui hanno condiviso una parte importantissima della propria carriera, creando feud e match veramente indimenticabili.