Quali sono i piani per Stone Cold in WWE dopo Wrestlemania 38?



by   |  LETTURE 1014

Quali sono i piani per Stone Cold in WWE dopo Wrestlemania 38?

Nelle ultime settimane, uno dei nomi che è stato di più sulla bocca di tutti in WWE e all'esterno della federazione dei McMahon, è indubbiamente quello del WWE Hall of Famer "Stone Cold" Steve Austin, con il texano più famoso del mondo del pro-wrestling, che tornerà a farsi vivo sui ring della compagnia di Stamford a Wrestlemania 38, dove apparirà come ospite a sorpresa nel Kevin Owens Show, dell'omonimo atleta canadese.

Dopo settimane di insulti e di prese in giro per lo stato del Texas, Kevin Owens è uscito allo scoperto, facendo capire chiaramente che l'obbiettivo dei suoi insulti era proprio il Rattlesnake texano, Steve Austin.

Dopo la chiusura di Monday Night Raw con un promo dedicato al texano, lo stesso Stone Cold ha voluto confermare la sua presenza a Wrestlemania, accettando l'invito/sfida di Owens a presentarsi allo Showcase of the Immortals.
Inizialmente, però, la WWE voleva un vero e proprio match all'interno della card dell'evento, con Steve Austin che si starebbe preparando fisicamente ad un vero e proprio scontro fisico, che a questo punto è molto probabile che arriverà.

Cosa attenderà Steve Austin dopo il suo stint a Wrestlemania?

A quanto pare, come confermato dai giornalisti di Ringside News, sembrerebbe che questa sarà solo un'apparizione one night only per l'Hall of Famer texano della WWE, con la sua apparizione contro Kevin Owens a Wrestlemania 38 che sarà infatti un evento unico nel suo genere e non farà partire un lungo stint di apparizioni negli show settimanali successivi.

Le parole delle fonti interne della WWE che sono state interpellate, sono state infatti: "L'accordo è da un'apparizione sola. Per ora". Al momento rimane quindi un dubbio sul fatto che la WWE possa andare a richiamare in un secondo momento il suo ex atleta volto simbolo dell'Attitude Era della compagnia, con Steve Austin che ha fatto fare letteralmente milioni di milioni alla compagnia ed infatti è tuttora uno dei wrestler più amati dal WWE Universe, nonostante non lotti più da quasi 20 anni.