JBL voleva ritornare a lottare su un ring WWE?



by ANDREA SCOZZAFAVA

JBL voleva ritornare a lottare su un ring WWE?

Ci sono molte Superstar che hanno avuto la fortuna di avere una lunga carriera nel lottato ma nessuno può competere all'interno del ring per sempre. Uno dei tanti tra questi è JBL che da tempo ha abbandonato i ring WWE. John Bradshaw Layfield è diventato commentatore da quando la sua carriera sul ring è giunta al termine e ad un certo punto ha fatto parte anche del The JBL and Cole Show su YouTube. Durante un episodio di Stories with Brisco e Bradshaw, l'Hall of Famer JBL ha rivelato che avrebbe voluto ritornare su un ring WWE per disputare un tag team match assieme a Heath Slater.

JBL: "Vince McMahon rifiutò la mia idea"

Su questa possibilità: "Mi è piaciuta così tanto questa cosa che sono andato da Vince e gli ho detto: 'Ascolta, potrei tornare a lottare in un tag match con Heath Slater come mio nipote'. Vince ci ha pensato e ha rivelato: 'È davvero interessante'. Ma poi ci ha ripensato che non avrebbe funzionato, quindi si è tirato indietro. Vince McMahon disse poi anche 'Beh, come ne usciremo poi?' Ho detto: 'È semplice. Alla fine diremo che Clem non è proprio mio nipote'. Ciò avrebbe permesso alla trama di andare avanti e in qualche modo anche tutto il resto con qualsiasi cosa".

Su Happy Corbin, JBL ha rivelato: “Amo Baron Corbin. Penso che sia un ragazzo intelligente e a cui mi piacerebbe fare da manager. Il problema è che sono come il colonnello Parker, sono alto due metri e non posso accompagnare molte persone. Non ci può essere un manager più grande del wrestler e quindi sono un po' limitato. Baron Corbin mi ricorda però molto ciò che ero, l’ho sempre pensato. Mi rivedo molto in lui.  Vuole essere un heel e in pochi possono essere heel puri. Randy Orton è in grado di essere un vero heel. Non mi rivedo in Randy perché credo che lui sia superiore a me, dato che è in grado di fare tante cose. Non sono molti quelli che vogliono essere degli heel puri. Roddy Piper è stato un vero heel. Io sono stato un heel puro e sono pochi quelli che voglione esserlo o che hanno le abilità per farlo. Corbin però ha le qualità per essere un ottimo heel”.