Kofi Kingston parla dell'infortunio al collo di Big E: "Mi sono spaventato"



by RACHELE GAGLIARDI

Kofi Kingston parla dell'infortunio al collo di Big E: "Mi sono spaventato"

L’11 marzo 2022 Big E ha subito un infortunio al collo durante Friday Night SmackDown, causato da una Suplex andato male, applicato da Ridge Holland fuori dal ring, che ha fatto atterrare il membro del New Day proprio sulla sua testa.

Durante un’intervista con H*T 97, il suo tag team partner Kofi Kingston ha dichiarato che quel momento è stato il più spaventoso di tutta la sua carriera: "È stata facilmente la notte più spaventosa della mia carriera.

Ovviamente, l'infortunio non è successo a me, ma ero all'interno del ring. Vedo E che va per la Spear e l'ha mancata, ed era là fuori e poi lui e Ridge, vanno per quel Overhead Suplex e li vedo salire e sembravano un po' traballanti. Ma non ho mai visto l'impatto. Quindi non ho davvero… non lo sapevo, sai, sono andato lì e ho pensato, 'Ok, tutto sembra a posto', lui è giù e tutto e poi il match continua. Dopo che tutto è andato storto, l'arbitro ha detto: ‘sì, non so se sta bene.’ Ho pensato: ‘cosa sta succedendo all’improvviso?' I paramedici e tutto il resto cominciano a venire fuori.”

Il pericolo è sempre in agguato

Andando avanti con la sua intervista, Kofi ha anche detto: “È stato davvero davvero spaventoso, perché è un promemoria di quanto velocemente le cose possono prendere una svolta per il peggio. Ogni mossa che eseguiamo, c'è sempre un elemento di pericolo e per fortuna, per la maggior parte, ne usciamo indenni, ma in quei momenti, guardando letteralmente in faccia mio fratello mentre i paramedici gli mettono i collari e tutto il resto, metterlo sulla barella, sai, è stato molto spaventoso. 

Io, Woods e un gruppo di ragazzi siamo andati all'ospedale subito dopo e stiamo aspettando. Con i protocolli COVID, non fanno entrare molta gente al pronto soccorso. Quindi siamo letteralmente fuori, piove, siamo fuori dal pronto soccorso, e stiamo aspettando notizie. 

[…] Se si fosse rotto il collo in un millimetro nella direzione opposta, sarebbe morto. Il fatto che fosse così forte e avesse così tanti muscoli, lo ha davvero salvato e sai di nuovo che avrebbe potuto essere molto peggio. È sempre stato di ottimo umore, così tante persone sono andate a trovarlo e gli hanno mandato tanti messaggi positivi, che lui apprezza davvero di sicuro."

Kofi Kingston Big E