WWE: Austin Theory riflette sul suo lavoro con Vince McMahon

Non tutti hanno la fortuna che ha avuto Austin Theory nella sua carriera in WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Austin Theory riflette sul suo lavoro con Vince McMahon

Austin Theory è uno dei pochi wrestler che può vantarsi di aver lavorato a stretto contatto con Vince McMahon direttamente in TV, infatti negli ultimi tempi il Chairman gli ha fatto da mentore nella sua Road to Wrestlemania.

Parlando con TVInsider, il giovane wrestler ha spiegato come ci si sente a lavorare fianco a fianco con il signor McMahon: "Sono in una posizione che chiunque aspirasse a fare qualcosa in WWE sarebbe così onorato di avere. Capisco quanto sia importante la mia posizione. Quanto è pazzesco per me come fan di una vita che è cresciuto guardando Mr. McMahon e le cose folli che ha fatto. 

È bello essere messo nella posizione di esibirsi in diretta televisiva con lui. L'unica cosa che ho imparato da lui è questa aggressività rispettosa. Dimostrare di avere quel rispetto, ma se hai un'idea e sei appassionato di qualcosa, devi usare quell'aggressività per inseguirla. Ci sono piccoli consigli mentre performiamo che mi porto con me sicuramente.”

La passione è ancora viva

Sempre nell’intervista Austin Theory ha parlato della passione di McMahon per il business, che sembra non essere mai morta: "Per me, c'è sempre stato lo stigma di Vince McMahon che non è gentile o a senso unico sulle cose. Che sia il suo modo o no. Da quello che ho visto e dalla mia esperienza, è su un altro livello. Lui è così appassionato con tutti e in qualche modo fa funzionare tutto.

Penso che sia così folle vederlo fare queste cose per così tanto tempo e rimanere così acuto. Se ho una domanda o vedo qualcuno avere una domanda, e vogliono parlare con lui, ottengono sempre una risposta. Ottengono sempre una conversazione. Penso che sia così bello vedere davvero la passione che ha ancora per quello che fa. Non l’ha lasciato affatto. Per me personalmente, è bello sapere che quest'uomo è un miliardario e lavora ancora come se avesse mille dollari sul suo conto in banca.”

Austin Theory Vince Mcmahon
SHARE