Quali potrebbero essere i tempi di recupero per l'infortunio di Big E? Le ultime



by ROBERTO TRENTA

Quali potrebbero essere i tempi di recupero per l'infortunio di Big E? Le ultime

Il bruttissimo incidente occorso a Big E durante la penultima puntata di Smackdown ha lasciato sgomento tutto il mondo del wrestling. L’ex WWE Champion atterrando al suolo fuori dal ring ha sbattuto violentemente il collo durante lo show blu e ha dovuto lasciare il ring in barella.

Il New Day era impegnato contro Sheamus e Ridge Holland in un tag team match, quando Big E è atterrato malissimo sul collo al termine di quella che sembrava una normalissima sequenza vista e rivista decine di volte.

Si è percepita però subito l’entità dell’infortunio, tanto è vero che il pubblico nell’arena è rimasto in silenzio per diversi secondi. Nelle ore successive, moltissime Superstar hanno espresso il loro sostegno a Big E.

Secondo le ultime indiscrezioni, numerosi wrestler si sono recati in ospedale per assistere e confortare il loro amico, inclusi Ridge Holand e Drew McIntyre, con il primo che è stato proprio colui che ha inavvertitamente infortunato l'atleta.

Il 36enne di Tampa sarà dunque costretto a rinunciare a WrestleMania 38, l’evento più importante del calendario WWE, che si svolgerà in due serate all’AT&T Stadium di Arlington e molto probabilmente starà fuori diversi altri mesi prima di poter rientrare in scena.

Quanto potrebbe rimanere fuori Big E dalle scene della WWE?

A fare un rapido calcolo del tempo che l'ex WWE Champion potrebbe rimanere fuori dalle scene ci ha pensato il noto sito Ringside News, il quale interpellando diversi medici che lavorano o hanno lavorato per la WWE negli ultimi anni, ha ben presto capito l'entità dell'infortunio e la mole di tempo che ci vorrà molto probabilmente per riprendersi da una botta del genere.
Secondo il noto sito, per quanto riguarda la frattura della vertebra C1, ci vorranno dalle 8 alle 12 settimane prima di riprendersi, mentre invece per quanto riguarda la C6, l'altra vertebra fratturata, il tempo di ricovero è di minimo 12 settimane.

In pratica, per i medici che seguono la ripresa di Big E, ci vorranno almeno 3 mesi interi prima che Big E possa dirsi guarito dalle sue fratture e solo dopo questi mesi potrà ricominciare a lavorare normalmente in palestra.

Ovviamente, solo dopo i 3 mesi Big E potrà ricominciare a caricare pesi in palestra e ad allenarsi, sempre che bastino tali tempistiche, con la WWE che spera di riprendersi il prima possibile il suo ex campione mondiale, anche se ovviamente non vuole bruciare le tappe, perché come già detto in passato questo è un infortunio delicatissimo.
Ricordiamo comunque che ognuno di noi è un caso a sè, quindi per Big E ci potrebbe volere meno tempo, come molto più tempo per riprendersi.

Big E Smackdown