Undertaker: “Mi avevano già offerto un posto nella Hall Of Fame dopo Wrestlemania 30”

The Undertaker aveva declinato l'offerta della WWE HOF nel 2014

by Rachele Gagliardi
SHARE
Undertaker: “Mi avevano già offerto un posto nella Hall Of Fame dopo Wrestlemania 30”

The Undertaker verrà introdotto da Vince McMahon nella Hall Of Fame di quest’anno come ovviamente tributo alla sua straordinaria carriera che ha fatto parte della vita di molti fans di wrestling in tutti questi anni. Parlando con il Dallas Morning News, il wrestler ha detto di essere nervoso all’idea di dover fare un discorso per la sua introduzione.

“Sono onestamente un po’ sopraffatto in questo momento con il discorso. È tipo la cosa più vicina, dal punto di vista di sentirsi sotto pressione, che ho dovuto fare da quando ho messo insieme un match di Wrestlemania. Sono stato praticamente senza pressione per gli ultimi due anni dal Boneyard Match e si sa, dopo una carriera di 30 anni con la WWE, ci sono i discorsi e sto cercando di essere diverso, e non fare la stessa cosa che la maggior parte delle persone fan, è diventato un compito tutto su di sé.”

Il primo invito nella HOF

Poi ha aggiunto che non è la prima volta che gli viene offerto un posto nella WWE Hall Of Fame: “Questa è la seconda volta che sono stato invitato nella Hall of Fame. Non ero così scioccato questa volta. Ho rifiutato la prima volta perché sapevo di avere degli affari in sospeso. Non ero ancora in quel posto dove ero pronto a lasciare andare e dire: ‘È finita.’ Questa volta, ho fatto pace con me stesso e sono onorato che mi vogliano introdurre.”

Andando avanti, The Undertaker ha detto che la prima offerta gli è arrivata dopo la sua sconfitta contro Brock Lesnar nella Wrestlemania del 2014, quando la sua streak di vittorie è stata interrotta.

"Mio Dio. Voglio dire che è stato dopo la Wrestlemania di Brock. Sì, penso che sia stato dopo. Nella mia testa, non riuscivo a finire in un match che riuscissi a ricordare. Sai, ho avuto una commozione cerebrale e non ricordo nemmeno di aver avuto quel match. Quindi volevo almeno avere un match che potessi ricordare. Ho continuato a lavorare qua e là per i successivi anni e poi ho cercato di lasciare in maniera positiva. Fortunatamente, abbiamo avuto il Boneyard Match e ho detto, 'Va bene, questo è tutto. Penso di essere a posto. È tempo di finire tutto.' Ora, eccoci qui."

Hall Of Fame Wrestlemania The Undertaker
SHARE