Sami Zayn: “Non era nei piani un match a Wrestlemania contro Johnny Knoxville”



by RACHELE GAGLIARDI

Sami Zayn: “Non era nei piani un match a Wrestlemania contro Johnny Knoxville”

In un’intervista con il Dallas Morning News, Sami Zayn ha parlato del fatto che non crede che il suo match contro Johnny Knoxville fosse nei piani per la card di Wrestlemania 38 finché non è stato compreso l’interesse dei fans e la bella collaborazione tra l’uomo e la WWE.

"Non credo che questo sia mai stato il piano per Wrestlemania. Penso che fosse qui a fare alcune cose per Jackass Forever, facendo la Royal Rumble e promuovendo il suo film, e questo è quanto. Poi, si è presentato qui [su Smackdown], e, lo dirò. Lui non mi piace. Ho un problema con lui, e lo picchierò. Quindi, lascia che lo tolga di mezzo, perché sto per dire qualcosa di carino su di lui.

Ogni volta che ero sul ring con lui, ogni volta che si intrufolava sul ring o faceva quello che faceva o ogni volta che la sua musica iniziava, era di gran lunga la più grande reazione nello show quella notte e lo so perché ero sul ring per tutti loro. Quindi, i fan lo amano, e penso che quello che è successo è che c'è una tale attrazione verso di lui e la risposta è stata così buona che penso che abbia finito per spingere oltre questa storia, che è stata sia una cosa buona che una cosa cattiva per me perché, sai, ora ho a che fare con tutti i suoi imbrogli e le sue…ugh... tutte le cose che vengono con l'affrontare Johnny Knoxville.”

Sami Zayn non vede l’ora di affrontarlo

Uscendo un secondo dal personaggio, Zayn ha aggiunto: “Ma sì, quella parte di me che fa il performer è di sicuro emozionata perché so che i fan sono entusiasti, e so che si stanno divertendo. […] È un grande burlone, e io sono il tipo di cattivo che vuoi vedere ribollire. Penso che sia una scelta naturale per questo, e lui è una scelta naturale per la WWE. I suoi fan, il mondo di Jackass e il mondo della WWE, è come i piselli in un baccello. Quindi, sono felice di farlo, e penso che sarò ancora più felice quando sarò sopra di lui dopo che la campanella ha suonato e l'ho decimato nel centro di Dallas.”

Sami Zayn Wrestlemania