Ric Flair: "Edge non ha punti deboli"

Edge è una delle superstar più titolate di ogni epoca

by Simone Brugnoli
SHARE
Ric Flair: "Edge non ha punti deboli"

Edge è una delle superstar più titolate di ogni epoca, avendo conquistato 31 titoli durante la sua straordinaria carriera. Oltre ad essere stato undici volte campione del mondo e quattordici volte campione di coppia, il wrestler canadese ha detenuto cinque volte il titolo Intercontinentale e una volta il titolo degli Stati Uniti.

Il 48enne di Orangeville è l’unico lottatore nella storia della WWE ad essersi aggiudicato il torneo ‘King of the Ring’, il Money in the Bank e il Royal Rumble match (nel 2010 e nel 2021). Nel 2012, ad un anno di distanza dal suo primo ritiro, è stato inserito nella WWE Hall of Fame dal collega e amico Christian.

Contro ogni pronostico, Edge ha fatto il suo ritorno sul ring alla Royal Rumble 2020. Nell’ultima edizione del suo podcast ‘Wooooo Nation Uncensored’, il mitico Ric Flair ha elogiato Edge per il livello espresso in questi due anni.

Edge non smette di stupire

“Edge è in grado di fare qualsiasi cosa sul ring. Ha un bell’aspetto, è bravissimo al microfono e non ha rivali a livello di carisma. Ha curato il suo fisico in maniera egregia, tanto è vero che riesce a competere con avversari molto più giovani di lui.

Non ha punti deboli” – ha analizzato Flair. Il 16 volte campione del mondo è sceso poi nel dettaglio: “Non vorrei esagerare, ma credo che stia meglio adesso rispetto a dieci anni fa. Credo che possa lavorare a pieno ritmo, anche se il suo contratto non lo prevede.

La sua condizione fisica è incredibile, i suoi promo sono più convincenti che mai e non deve dimostrare più nulla a nessuno”. A WrestleMania 38, Edge affronterà AJ Styles in uno dei match più attesi della card.

Ai microfoni di Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo si è espresso sui recenti avvenimenti: “Non capisco perché Edge si ostini a far passare AJ Styles come un killer. Ho sempre pensato che il fascino di Styles fosse legato alle sue abilità sul ring, non al fatto di essere un assassino”.

Ric Flair Edge
SHARE