Finn Bálor svela finalmente perché ha saltato la Royal Rumble 2022



by SIMONE BRUGNOLI

Finn Bálor svela finalmente perché ha saltato la Royal Rumble 2022

Oltre ad essere un tre volte campione del mondo – avendo vinto una volta il titolo Universale e due volte l’NXT Championship – Finn Bálor si è aggiudicato due volte l’Intercontinental Championship, una volta lo United States Championship e la prima edizione del ‘Dusty Rhodes Tag Team Classic’ con Samoa Joe nel 2015. Il wrestler irlandese è ricordato anche per la sua lunga permanenza nella New Japan Pro Wrestling, di cui è stato fondatore e leader del Bullet Club. Nella puntata di Monday Night Raw del 28 febbraio scorso, Balor ha sconfitto Damian Priest conquistando il titolo degli Stati Uniti per la prima volta nella sua carriera. Durante un’intervista concessa a ‘BT Sport’, Finn ha motivato la sua assenza alla Royal Rumble di quest’anno.

La spiegazione di Finn Balor

“Non ho mai parlato della mia assenza alla Royal Rumble 2022, ma non è vero che volessi prendermi del tempo libero come hanno sostenuto alcuni” – ha spiegato Bálor. “Non vorrei saltare nessuno show e non avevo bisogno di ricaricare le pile. Non ero nemmeno infortunato. La ragione è semplice: il mio visto di lavoro doveva essere rinnovato. Sono tornato a casa in Irlanda e mi sono recato all’ambasciata statunitense per ritirare il mio visto. Per questo non ho partecipato alla Royal Rumble. Quella procedura mi ha tenuto impegnato per circa un mese. Le operazioni sono state rallentate dal COVID” – ha aggiunto.

Finn ha parlato dei numerosi cambiamenti che hanno riguardato NXT: “Penso che fossero necessari. Non voglio dire che stesse diventando un brutto show, ma essendo stato lì per molto tempo so come vanno le cose. Avevo la sensazione che tutti i match fossero già avvenuti. C’era bisogno di una scossa, non so se rendo l’idea. Da fan e appassionato di wrestling, non ho mai provato gioia nel vedere sempre gli stessi incontri o gli stessi performer settimana dopo settimana. La gente desidera vedere cose inedite e facce nuove. Sono stato fuori per circa un mese e al mio rientro ho visto tante persone che non avevo mai incontrato prima. Direi che è stata una mossa azzeccata.”

Finn Bálor Royal Rumble