Vince Russo: "Ecco cosa potrebbe aver spinto Cody Rhodes a lasciare la AEW"

La notizia dell’addio di Cody Rhodes alla All Elite Wrestling ha lasciato tutti quanti a bocca aperta

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo: "Ecco cosa potrebbe aver spinto Cody Rhodes a lasciare la AEW"

La notizia dell’addio di Cody Rhodes alla All Elite Wrestling ha lasciato tutti quanti a bocca aperta. Stando alle ultime indiscrezioni, l’ex vicepresidente esecutivo della AEW è pronto a firmare un nuovo contratto con la WWE e ad affrontare Seth Rollins a WrestleMania 38.

Il 36enne di Marietta aveva già militato nella federazione di Stamford tra il 2006 e il 2016, aggiudicandosi due volte il titolo Intercontinentale, tre volte il WWE Tag Team Championship (due volte con Goldust e una volta con Drew McIntyre) e tre volte il World Tag Team Championship (due volte con Ted DiBiase Jr.

e una volta con Hardcore Holly). Cody è stato uno dei membri fondatori della All Elite Wrestling, in cui ha detenuto tre volte il TNT Championship, oltre ad aver svolto un ruolo importantissimo nel backstage. In una recente conversazione su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha illustrato quali potrebbero essere i motivi che hanno indotto Rhodes a lasciare l’azienda di Tony Khan.

Vince Russo su Cody Rhodes

“Quando la All Elite Wrestling è nata, si percepiva un sentimento di fraternità all’interno del backstage” – ha esordito Russo. “Oggi si ha l’impressione che le cose siano mutate.

La AEW è un’azienda completamente diversa rispetto all’inizio, non so se mi spiego. Forse la compagnia di Tony Khan ha assunto sembianze molto simili a quelle della WWE. Potrebbe essere questa la ragione che ha spinto Cody Rhodes a fare un passo indietro.

Se ha la possibilità di fare le stesse cose in WWE e Vince McMahon gli offre più soldi, non c’era motivo di restare in AEW” – ha aggiunto. Nell’ultima edizione del suo podcast ‘Hall of Fame’, Booker T ha espresso il suo punto di vista su questa clamorosa separazione: “La All Elite Wrestling ha sempre avuto molte persone al comando, era probabile che sarebbero emersi alcuni dissidi prima o poi.

Non puoi avere così tanti galli nel pollaio e aspettarti che tutto fili liscio per sempre. Lo stupore deriva dal fatto che Cody era stato uno dei fondatori della AEW”.

Vince Russo Cody Rhodes
SHARE