La WWE sta considerando una nuova gimmick per Elias? Le ultime



by ROBERTO TRENTA

La WWE sta considerando una nuova gimmick per Elias? Le ultime

Dai taleschermi della WWE, spariscono molto spesso diversi personaggi, tra chi si allontana per un infortunio, chi si allontana per problemi personali e chi invece non trova nel creative team della WWE dei piani per il proprio futuro.

Uno di questi ultimi personaggi, è attualmente Elias, il Drifter della compagnia dei McMahon, che è assente dai teleschermi della federazione da veramente tante settimane. Dopo aver mandato in scena alcuni segmenti nella quale si vedeva Elias gettare la sua chitarra all'interno di un falò acceso nel bosco, con Elias che prometteva un grande cambiamento, di lui non se ne è saputo più nulla.
A quanto pare, la WWE stava cercando di portare una nuova gimmick da cucire sul suo personaggio, cosa che però non sembra essere ancora riuscita agli addetti ai lavori e ai dirigenti della compagnia, con Elias che rimane quindi lontano dalle scene da mesi, senza dei piani specifici per lui.

A quanto pare, però, potremmo esserci avvicinati alla fine di questa telenovela, con le ultime notizie in merito a questo argomento, che emergono dagli ambienti WWE, che lasciano ben sperare i fan del Drifter della compagnia.

La WWE proporrà a breve un nuovo personaggio per Elias?

A quanto pare, la WWE starebbe lavorando da mesi per un possibile ritorno di Elias sui ring della compagnia, con diverse fonti online che riportano come continuo il lavoro degli addetti al creative team della compagnia.

Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal noto Fightful Select sarebbero state registrate anche le prime vignette di presentazione del nuovo personaggio di Elias, con il wrestler che potrebbe addirittura cambiare anche nome sul ring.

Solitamente, la WWE non utilizza dei cambi così drastici con i suoi atleti, cambiando semplicemente gimmick ma non nome. A quanto pare, per Elias, lo stesso Vince McMahon avrebbe deciso di darci un taglio più netto, facendo cambiare anche look all'atleta, che inizialmente somigliava però troppo al compianto "Macho Man" Randy Savage, con il Chairman WWE che ha quindi optato per un piano B, cestinando i primi piani per il suo ritorno e cercando altro.

In tutto questo processo, ovviamente sarebbero passate delle settimane, con i nuovi progetti per Elias che potrebbero presto essere messi in scena.

Elias