Ufficiale: Sharmell sarà introdotta nella WWE Hall of Fame 2022



by RACHELE GAGLIARDI

Ufficiale: Sharmell sarà introdotta nella WWE Hall of Fame 2022

Dopo gli annunci che hanno visto coinvolti il leggendario The Undertaker e Vader, come lottatori in-ring che verranno introdotti nella WWE Hall of Fame 2022, la compagnia dei McMahon ha annunciato che anche una manager, che comunque ha un passato sul ring, la prima donna ad essere annunciata per questa classe, che farà parte della HOF 2022: Sharmell.

Le parole della WWE  

“Come annunciato per la prima volta da Complex.com, Sharmell sarà introdotta nella WWE Hall of Fame Class of 2022 e sarà consacrata nella sala consacrata durante la 2022 WWE Hall of Fame Induction Ceremony come parte della Wrestlemania Week.

Mentre lei può anche essere un’ex Miss Black America, vincendo il concorso del 1991 Miss Black America Pageant all’età di 20 anni, Sharmell non è mai stata solo un altro bel viso. Dietro quella bellezza si trovava una mente estremamente astuta, e Sharmell non aveva paura di fare qualsiasi cosa per aiutare suo marito, Booker T, ad avere successo nel quadrato e a raggiungere i successi per conto suo.

Sharmell è venuta alla ribalta durante il suo tempo in WCW, prima sotto il nome Storm, prima di ridefinire se stessa come Paisley. Come membro delle Nitro Girls, divenne presto una competitor e accompagnò altri competitors sul ring. Dopo aver firmato con la WWE e la formazione in OVW nel 2001, Sharmell ha indossato una parrucca bionda e ha aggiunto il suo marchio speciale di talento nelle The Suicide Blondes come Sister Sharmell. È anche diventata un'intervistatrice del backstage.

Forse il suo più grande contributo in WWE, però, è stata la sua associazione con suo marito nella vita reale, Booker T. Accompagnando Booker sul ring, Sharmell ha attirato l’attenzione quando ha iniziato ad interferire nei match del coniuge. Anche se il fan-favorite Booker sembrava innocente in un primo momento, la farsa è stata finalmente smascherata, e l'Universo WWE ha imparato quale mente geniale si nascondesse dietro l’adorata Sharmell.

Quando Booker T vinse il King of the Ring Tournament nel 2006, iniziò a riferirsi a se stesso come King Booker, e inevitabilmente, la sua sposa divenne Queen Sharmell. Insieme la coppia ha iniziato a usare finti accenti inglesi e ha portato un atteggiamento superiore, diventando la coppia che i fan semplicemente hanno amato odiare. Quando King Booker ha sconfitto Rey Mysterio a The Great American Bash per diventare il nuovo campione del mondo, Queen Sharmell e Booker T hanno preso il loro posto in cima alla montagna.”

Hall Of Fame