Sonya Deville: “Mi sono ispirata a The Miz per lo stile del mio personaggio”



by RACHELE GAGLIARDI

Sonya Deville: “Mi sono ispirata a The Miz per lo stile del mio personaggio”

Durante una recente intervista con Superstar Crossover, l’ufficiale WWE Sonya Deville ha parlato dello stile che ha il suo attuale personaggio, ovviamente caratterizzato fuori dal ring da completi eleganti in entrambi gli show, e ha rivelato che si è ispirata a The Miz.

"Io faccio attenzione a ciò che si indossa, la tua parte fisica è qualcosa che ti rappresenta. Quindi vai là fuori per come vuoi essere percepito," ha affermato. "Cioè, non sarò mai una che esce in tuta, non è la mia vibe. Mi piace uscire ed essere vestita per impressionare ed avere tutto ben curato e preciso.

Perché almeno, se sei in TV per 30 secondi e non hai molto da fare in quel momento, ricorderanno che sembri una superstar. L'ho imparato da persone come Miz. Miz sembra sempre il protagonista, veste sempre da protagonista, e penso che la continuità e l’impegno extra funzioni a livello di subconscio con i fans. Tipo: ‘Oh oh, sono qualcuno che conta’."

Quali stili ama Sonya?

Sempre nella stessa intervista Sonya ha rivelato quali delle sue colleghe nel roster WWE secondo lei hanno i look migliori, quelli che lei apprezza di più a livello di stile: “Amo lo stile di Rhea Ripley. È sempre precisa con il suo stile, è molto brava ad essere se stessa. Sono una grande fan di quello stile punk-goth, quindi amo la sua vibe.  

Liv Morgan ha semplicemente inventato i vestiti più carini e unici, ed è una delle mie migliori amiche, quindi la amo. Poi, naturalmente, Becky Lynch fa scintille con l'eccentrico, rumoroso, odioso look. Sì, abbiamo un sacco di trendsetter.”

Sonya Deville effettivamente ha centrato il punto con la decisione di indossare tutti questi completi eleganti, tanto che quando lo ha proposto a Vince McMahon per il suo ritorno alla grande, dopo un periodo di pausa dovuto alla sconfitta contro Mandy Rose che doveva porre fine alla sua carriera, in storyline ovviamente, lui era entusiasta e ha approvato.

The Miz