Diverse superstar hanno fatto visita a Big E in ospedale



by SIMONE BRUGNOLI

Diverse superstar hanno fatto visita a Big E in ospedale

Il bruttissimo incidente occorso a Big E ha lasciato sgomento tutto il mondo del wrestling. L’ex WWE Champion ha sbattuto violentemente il collo durante l’ultimo episodio di SmackDown e ha dovuto lasciare il ring in barella.

Il New Day era impegnato contro Sheamus e Ridge Holland in un tag team match, quando Big E è atterrato malissimo sul collo al termine di quella che sembrava una normalissima sequenza. Si è percepita subito l’entità dell’infortunio, tanto è vero che il pubblico nell’arena è rimasto in silenzio per diversi secondi.

Nelle ore successive, moltissime superstar hanno espresso il loro sostegno a Big E. Secondo le ultime indiscrezioni, numerosi wrestler si sono recati in ospedale per assistere e confortare il loro amico, inclusi Ridge Holand e Drew McIntyre.

Il 36enne di Tampa sarà dunque costretto a rinunciare a WrestleMania 38, l’evento più importante del calendario WWE, che si svolgerà in due serate all’AT&T Stadium di Arlington.

Tutti in ansia per Big E

Big E ha comunicato che non sarà necessario un intervento chirurgico, ma ha svelato di aver riportato una frattura alle vertebre C1 e C6.

L’ex medico della WWE David Cho ha commentato questa diagnosi: “La frattura C1 è la più pericolosa, in quanto le vertebre cervicali superiori sono associate alla morte istantanea oppure alla paralisi completa.

Per fortuna, la frattura non è gravissima e non ci sarà bisogno di un’operazione. Tuttavia, questo tipo di frattura spesso guarisce in modo incompleto e potrebbe significare la fine della sua carriera nel wrestling.

Per quanto riguarda la frattura C6, si tratta probabilmente di una lesione da compressione del corpo vertebrale. Ciò richiede l’immobilizzazione, ma non è necessario l’intervento chirurgico. Ci vogliono almeno tre mesi per recuperare la piena funzionalità”.

Durante la sua carriera in WWE, Big E ha detenuto una volta il WWE Championship, una volta il titolo di NXT, due volte l’Intercontinental Championship, due volte il Raw Tag Team Championship e sei volte lo SmackDown Tag Team Championship (in entrambi i casi con Kofi Kingston e Xavier Woods).

Big E