La WWE costretta a cambiare i piani per Smackdown dopo l'infortunio di Big E



by ROBERTO TRENTA

La WWE costretta a cambiare i piani per Smackdown dopo l'infortunio di Big E

Durante la puntata di Friday Night Smackdown andata in onda venerdì notte, la WWE ha dovuto fare i conti con un bruttissimo quanto spaventoso infortunio che ha colpito Big E, con l'ex WWE Champion che cadendo mentre subiva una mossa da parte dell'avversario Ridge Holland, ha sbattuto violentemente testa e collo a terra, procurandosi una doppia frattuta a due vertebre cervicali.

Dopo essere stato immediatamente immobilizzato dallo staff medico della federazione, il quale ha subito capito la gravità della situazione, Big E è stato trasportato in ospedale, dove ha svolto i primi esami per capire cosa gli sia successo, evidenziando tali fratture ma nessun interessamento da parte di nervi e nessuna dislocazione.
Fortunatamente, Big E non dovrà nemmeno sottoporsi ad un'operazione chirurgica, non avendo subito danni troppo ingenti alla colonna vertebrale, ma dovrà ora sottoporsi ad una lunga riabilitazione e stare ovviamente immobile per molto tempo, lontano dall'azione della WWE.

La WWE cambia la card prevista di Smackdown per l'infortunio di Big E

Nella serata di Friday Night Smackdown, però, Big E era previsto per un secondo match che andasse a chiudere lo show per i fan presenti nel pubblico, con l'ex WWE Champion che infatti avrebbe dovuto prendere parte ad una contesa nel dark main event al fianco di Drew McIntyre e Kofi Kingston, contro una delegazione di heel, ma il tutto è stato ovviamente modificato, dopo l'infortunio dell'atleta.

Secondo quanto riportato dal noto podcast d'oltreoceano del Fightful Select, infatti:

"Big E era previsto per un post show dark match con Drew McIntyre e Kofi Kingston contro Sami Zayn, Happy Corbin e Madcap Moss. Alla fine il match è stato cambiato in Drew McIntyre vs Austin Theory" .

Dopo essere stato portato via in barella, senza che le telecamere di Smackdown riprendessero la scena e dopo essere stato trasportato nell'ospedale più vicino all'arena, Big E ha così concluso la sua serata ed il suo momentaneo stint con la WWE, con il suo ritorno che è ormai previsto tra qualche mese e non tra qualche settimana, con i fan del WWE Universe che hanno però tirato un sospiro di sollievo, dopo aver visto la brutta botta che aveva fatto pensare il peggio a tutti, fan e addetti ai lavori compresi.

Smackdown Big E