Vince Russo: "Vince McMahon ha commesso un grosso errore con suo figlio Shane"



by SIMONE BRUGNOLI

Vince Russo: "Vince McMahon ha commesso un grosso errore con suo figlio Shane"

Shane McMahon ha avuto una discreta carriera come wrestler, avendo detenuto una volta ciascuno l’European Championship, l’Hardcore Championship e lo SmackDown Tag Team Championship. Il figlio di Vince è finito nell’occhio del ciclone dopo la Royal Rumble 2022, uno degli eventi più importanti del calendario WWE.

Gli atteggiamenti da prima donna di Shane avrebbero mandato su tutte le furie le altre superstar, generando confusione nel backstage e obbligando Vince ad allontanare suo figlio dalla compagnia. L’apparente uscita di scena di Shane dalla WWE ha suscitato innumerevoli speculazioni sul suo futuro.

C’è chi dice che possa approdare in AEW, visto che Tony Khan sembra disponibile ad avere un dialogo con l’ex commissioner di SmackDown. Ospite nell’ultima edizione del podcast ‘Insiders Edge’, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha analizzato nel dettaglio la parabola di Shane.

Vince Russo difende Shane McMahon

“Contrariamente a ciò che tanti pensano, Shane McMahon ha fatto tutto il possibile per realizzare i desideri di suo padre” – ha esordito Russo. “C’è un motivo preciso se non è mai stato all’altezza delle aspettative di Vince.

Il problema è che Vince non ha mai lasciato che Shane fosse se stesso. Ha sempre voluto che diventasse il suo degno erede e agisse come lui. I loro conflitti sono nati da lì” – ha aggiunto. Russo si è sempre trovato bene con Shane: “L’ho adorato fin da quando era giovanissimo.

È un grande lavoratore e un uomo onesto. Non è vero che ha un ego gigantesco, nonostante suo padre sia il proprietario della WWE”. Sull’argomento è intervenuto anche il WWE Hall of Famer Diamond Dallas Page: “Non bisogna credere a tutto quello che succede in questo business.

Shane McMahon è sempre stato un uomo di classe, infatti sono rimasto sorpreso quando ho saputo che era stato allontanato dalla WWE. Non escludo che tale vicenda faccia parte di un progetto più ampio. Non so cosa sia accaduto, non ero presente, ma una parte di me è convinta che potrebbe trattarsi di una storyline. Non sarei stupito di rivederlo a WrestleMania”.

Vince Russo Vince Mcmahon Royal Rumble