Nuovo nome vociferato per la Hall of Fame della WWE del 2022



by ROBERTO TRENTA

Nuovo nome vociferato per la Hall of Fame della WWE del 2022

Negli ultimi giorni vi abbiamo riportato come la WWE abbia voluto ufficializzare il suo secondo nome per la WWE Hall of Fame classe 2022, con l'unico nome che era stato ufficializzato dalla compagnia per quest'anno, che fino a qualche giorno fa era quello di The Undertaker, dopo il suo ritiro arrivato nell'edizione delle Survivor Series del 2020, ad esattamente 30 anni dal suo debutto nel medesimo ppv, ma nel 1990.

Nelle ultime ore, la WWE ha così deciso di annunciare come Vader, ex campione mondiale WCW, sarà introdotto con una introduzione postuma, nell'Arca della Gloria della WWE, dopo la sua morte arrivata solo qualche anno fa.

Dopo aver scoperto una malattia cardiaca ormai terminale, Vader aveva fatto sperare i fan del WWE Universe per un miracolo, con il lottatore che aveva continuato a lottare fino alla fine, come era solito fare sui ring di mezzo mondo, salvo poi cedere nell'ultima battaglia del 2018.

Dopo una carriera straordinaria, soprattutto per un atleta della sua stazza, Big Van Vader ha così ricevuto l'onore massimo da parte dei McMahon e della WWE di essere inserito nella loro Hall Of Fame, sebbene in maniera postuma.

Anche Sid sarà introdotto nella Hall of Fame di quest'anno?

Nelle ore subito successive all'ufficialità per Vader della Hall of Fame, diversi addetti ai lavori hanno riportato anche alcuni nomi vociferati per andare a chiudere la classe 2022 dell'Arca della Gloria della WWE, con i primi che sono arrivati nel mucchio che sono quelli degli Steiner Brothers, rispettivamente padre e zio di Bron Breakker di NXT, Rick & Scott Steiner, i quali hanno avuto il loro massimo apice nella carriera sui ring della WCW, ormai più 20 anni fa.
Nelle ultime ore, inoltre, è emerso un nuovo nome possibile di introduzione nell'Arca della Gloria della WWE per quest'anno, ovvero quello di Sid, conosciuto anche con diversi nickname sui ring della WWE, come Sycho Sid, Sid Viciuos, Sid Justice e molti altri.

L'atleta ormai ritirato da anni, divenne famoso oltre che per la vittoria del WWE Championship anche per un terribile infortunio capitato sul ring, con l'atleta che cercando di fare un Big Boot dalla terza corda, si ruppe una gamba, rimanendo con l'arto a penzoloni durante il suo match, spaventando a morte i fan in attesa da casa e dal vivo, che sono rimasti impietriti ad osservare la scena.
Dopo una carriera durata dalla fine degli anni '80 agli anni 2000 inoltrati, passando dalla WCW alla WWF, per poi andare anche in ECW e infine nel circuito indipendente, il leggendario atleta potrebbe quindi quest'anno essere introdotto nella Hall of Fame della WWE.

Hall Of Fame The Undertaker