Anche la WWE aveva fatto un'offerta per comprare la ROH



by ROBERTO TRENTA

Anche la WWE aveva fatto un'offerta per comprare la ROH

Durante la nottata, in diretta a Dynamite, il patron della All Elite Wrestling Tony Khan, ha voluto fare un clamoroso annuncio sul futuro della sua compagnia, confermando quello che era un rumor dell'ultimissimo periodo ovvero che la AEW ha acquisito la Ring of Honor, compagnia americana in assoluta difficoltà nell'ultimo periodo.

La situazione interna alla ROH era diventata realmente difficile negli ultimi mesi, con i wrestler della compagnia che non venivano più nemmeno pagati per le proprie prestazioni, in quanto la questione finanziaria della compagnia versava in condizioni veramente drastiche dopo il covid e la pandemia mondiale.

A quanto pare, l'offerta di Tony Khan sarebbe arrivata solo come seconda offerta, visto che secondo diverse fonti online ci sarebbe stato un testa a testa anche con la WWE per acquisire i diritti della ROH e della sua libreria video.

La AEW supera la concorrenza della WWE per acquisire la ROH

Grazie alle ultimissime novità riportate da Dave Meltzer del Wrestling Observer, veniamo infatti a sapere che anche Vince McMahon era interessato a mettere le mani su tutto il pacchetto della ROH, ma Tony Khan (e soprattutto la sua offerta) sarebbero stati più convincenti della WWE nell'acquisizione.

Nel suo ultimo intervento ai microfoni della Newsletter giornaliera dell'Observer, Meltzer ha infatti affermato:

"Ovviamente, sia la WWE che la AEW sono state contattate quando è nata l'idea di vendere la compagnia e la AEW è stata quella che, ovviamente, ha fatto l'offerta migliore tra le due e si è aggiudicata la compagnia.

Per quanto riguarda quello che sarà da oggi, non ne ho idea. La libreria video sarà un altro colpo grosso per la AEW perché hanno intenzione di fare una sorta di servizio streaming. Sia che vendano qualcosa alla HBO Max sia che aprano il loro personale servizio streaming in qualche forma.

L'ammontare di materiale nella libreria contiene un sacco di wrestler, inclusi, anche molti atleti chiave che sono diventati poi importantissimi per la storia della AEW... tra i tanti, troviamo infatti anche Bryan Danielson e moltissimi altri wrestler. Gli Young Bucks, qualcosa di Kenny Omega, Jay Lethal" .

Tony Khan