WWE: emergono indizi sul motivo per cui il promo di Edge è stato così vago a Raw



by ROBERTO TRENTA

WWE: emergono indizi sul motivo per cui il promo di Edge è stato così vago a Raw

Nelle ultime settimane, la Rated R Superstar della WWE, Edge, ha messo fine al suo feud contro l'Awesome One della compagnia, The Miz, dopo aver messo in scena alla Royal Rumble della compagnia, un match a coppie miste, con Edge che è stato per l'occasione affiancato dalla moglie Beth Phoenix e con Miz che era invece affiancato dalla sua di moglie, Maryse.

Dopo aver messo fine a questo feud, Edge è tornato a farsi vivo sui ring della compagnia con un nuovo promo da applausi, con il pluricampione mondiale dei McMahon che non ha però detto chi sarà il suo prossimo avversario per Wrestlemania, lasciando aperte un sacco di strade per il suo futuro, lasciando qua e là degli indizi importantissimi su nomi altrettanto importanti del roster WWE, come ad esempio AJ Styles o il possibile rientrante Cody Rhodes.
Ma perché il promo di Edge è stato così vago e confuso nell'ultima puntata di Monday Night Raw? A darci una mano ad eviscerare questa situazione, ci ha pensato il solito WrestleVotes, dall'altra parte dell'oceano, il quale ha rivelato in uno dei suoi ultimi aggiornamenti qual è stato il piano della WWE in merito al suo Hall of Famer in vista di Wrestlemania 38.

Edge potrebbe andare ancora contro chiunque a Wrestlemania?

Secondo quanto riportato dai giornalisti del noto sito americano, infatti, la WWE avrebbe quest'anno più che mai, una card del suo Showcase of the Immortals molto "fluida", ovvero mai come quest'anno i McMahon avrebbero deciso di prendere le cose con calma, cambiando programmi anche a poche settimane dalla messa in onda dell'evento, per cercare di mandare in scena la card migliore possibile.
Le parole dei giornalisti di WrestleVotes sono state infatti le seguenti:

"Siamo a circa 5 settimane dall'evento e ci è stato detto che la card di Wrestlemania è veramente molto fluida.

Il perché del promo così vago di Edge è proprio questo, le due settimane di ritardo con il tag team title match e la difesa titolata di Brock al Madison Square Garden. Il team creativo sta lasciando un sacco di spazio praticamente ad ogni storyline per permettergli di avere maggiore flessibilità" .

Edge Hall Of Fame Wrestlemania