WWE: atleta del main roster entra in un match di Stand & Deliver di NXT - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

WWE: atleta del main roster entra in un match di Stand & Deliver di NXT - SPOILER

Nelle ultime settimane, la WWE ha iniziato una storyline nella quale ha inserito alcuni atleti del main roster ed altri di NXT, con Dolph Ziggler che è apparso sui teleschermi dello show a colori del martedì sera della compagnia e con Tommaso Ciampa che è invece apparso sui teleschermi di Monday Night Raw, durante le puntate dello show rosso, per cercare di far appassionare i fan del WWE Universe anche al prodotto offerto da NXT.

Negli ultimi mesi, infatti, la WWE ha tentato in tutti i modi di vendere il suo prodotto del martedì sera, con diversi nomi altisonanti che sono "scesi" ad NXT, per aumentare i ratings dello show, come AJ Styles, il quale ha avuto una faida con Grayson Waller, Finn Balor che era arrivato addirittura a vincere il titolo assoluto di NXT o Kevin Owens, il quale era apparso diverse volte davanti ai teleschermi del terzo brand della WWE.
Anche nella puntata di questa notte, abbiamo visto andare in onda un match tra Tommaso Ciampa ed il suo attuale acerrimo nemico, Dolph Ziggler, con la contesa di NXT che era valida per un match titolato contro Bron Breakker, attuale campione assoluto dello show a colori dei McMahon, in vista dello show a pagamento denominato Stand & Deliver, che andrà in onda nel weekend dedicato a Wrestlemania 38.

Dolph Ziggler vince contro Tommaso Ciampa e sfiderà Bron Breakker

Nella puntata andata in onda questa notte, sui teleschermi di USA Network, Dolph Ziggler è infatti riuscito a vincere la sua contesa contro Tommaso Ciampa ex campione assoluto di NXT, solo grazie all'intervento di Robert Roode, con il compagno di team di Ziggler che si era travestito da cameraman di NXT, pur di poter attaccare Ciampa durante la contesa.
Dolph Ziggler andrà così per il titolo nel prossimo evento speciale di NXT, con Bron Breakker che è adesso stato avvertito.

Dopo settimane in cui Ciampa e Ziggler si stuzzicavano, prima ad NXT e poi anche a Monday Night Raw, adesso sembra che la loro faida possa essere terminata, anche se è molto probabile che dopo questo ennesimo colpo basso, dovuto ad un'altra scorrettezza dei Dirty Dawgs, Tommaso Ciampa cercherà la sua vendetta, continuando ad apparire sui teleschermi del main roster o magari attaccando Ziggler ogni qualvolta tornerà a farsi vivo sui ring del terzo brand della federazione dei McMahon.

Nxt