Ex Universal Champion riappare sui teleschermi WWE questa notte a Raw - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

Ex Universal Champion riappare sui teleschermi WWE questa notte a Raw - SPOILER

Nelle ultime settimane e negli ultimi mesi, diversi atleti si sono assentati dai ring della WWE, come accade molto spesso per infortuni, problemi personali o richieste di tempo libero da parte della WWE. L'ultima uscita di scena è arrivata infatti con Elimination Chamber, con l'ultimo ppv di casa WWE che ha visto Bobby Lashley mandare in onda un segmento nella quale la WWE lo estrometteva dal suo match all'interno della gabbia, per il protocollo delle commozioni cerebrali, quando in realtà l'atleta era già infortunato dal suo match alla Royal Rumble, con la sua presenza sui ring di Monday Night Raw che è sempre stata tenuta in sospeso, proprio per la situazione fisica della spalla dell'atleta.

Dopo settimane di assenza, alla fine è stata la volta anche di Finn Balor di tornare questa notte, dopo alcune settimane in cui l'atleta era riuscito a tenersi fuori dalle storyline della WWE per poter tornare in Irlanda, suo paese natale, dove mancava da diverso tempo.

Fortunatamente per lui, non c'erano infatti motivi che lo costringevano a stare fuori dalle scene, come un infortunio o un problema fisico, con la colpa dell'assenza del lottatore che a livello di storyline è stata comunque data a Austin Theory, giovane leva di Monday Night Raw, il quale l'ha attaccato diverse volte sui teleschermi dello show rosso.

Finn Balor torna a Raw e si allea con Tommaso Ciampa

Nella puntata andata in onda questa notte di Raw, Finn Balor ha fatto il suo ritorno sui ring della WWE, per andare a dar manforte all'ex NXT Champion Tommaso Ciampa, ancora in faida con Dolph Ziggler e quindi anche con il compagno di team Robert Roode.

Fortunatamente per lui, però, Ciampa ha trovato un fido alleato in Finn Balor, il quale è rientrato proprio al momento giusto, mentre Ciampa cercava un alleato per il suo match contro i Dirty Dawgs.
Tommaso Ciampa e Finn Balor hanno così creato il loro personale tag team, che secondo quanto affermato dai due atleti, andrà avanti così fino a Wrestlemania e quindi per tutte le prossime settimane.

Intanto, nella puntata dello show rosso di questa notte, la coppia formata da Balor e Ciampa ha battuto il team di Ziggler e Roode, con un Sunset Flip da parte di Ciampa su Roode.
Ricordiamo come Tommaso Ciampa dovrà adesso andare a darsi battaglia col solo Dolph Ziggler nella puntata di NXT di domani, con i due che sono previsti per un n°1 contender match per il titolo assoluto dello show a colori della WWE, attualmente nelle mani di Bron Breakker.

Raw