Bianca Belair elogia le colleghe dopo la prestazione a WWE Elimination Chamber



by RACHELE GAGLIARDI

Bianca Belair elogia le colleghe dopo la prestazione a WWE Elimination Chamber

Per le donne andare in Arabia Saudita e a loro modo fare la storia è molto difficile, ma con l’aiuto della WWE le wrestler piano piano stanno muovendo qualcosa che sembrava ben inchiodato ad una società dalla mentalità ancora chiusa. Infatti siamo passati da zero match femminili a tre match femminili con dodici donne protagoniste e anche un arbitro donna, perché di Jessika Carr non possiamo dimenticarci, anche lei parte importante della storia che le donne nel wrestling stanno scrivendo a questi eventi.

Nell’ultima edizione di Elimination Chamber che si è tenuta il 19 febbraio 2022 a Jeddah, in Arabia Saudita, Bianca Belair ha vinto il suo match per poter andare a sfidare Becky Lynch a Wrestlemania 38 e riprendersi quello che l’irlandese le ha portato via a Summerslam e ha ovviamente voluto dire la sua su questa esperienza.

"Sono onorata di essere una delle donne dei match a Elimination Chamber. Questo è il maggior numero di donne che abbiamo mai avuto in una card in Arabia Saudita e il maggior numero di match che abbiamo avuto. Il mio scopo è andare là fuori ed essere potente e forte, rappresentando le donne in quel modo. È molto importante per le bambine vederlo, ma è altrettanto importante per i bambini vedere le donne come potenti, forti e determinate. Quell'opportunità significa molto, e sono onorato di farne parte.” 

Ogni donna può fare la differenza

Anche se spesso i fans di wrestling si fermano a guardare e giudicare la prestazione sul ring delle atlete, o il match in generale, è importante vedere anche tutto il resto, come ad esempio cosa significa per quelle donne essere lì, per se stesse e per gli altri e quale messaggio possono lanciare con quello che fanno. Infatti Bianca ha detto: “Alla fine ne siamo uscite tutte migliori di quando abbiamo iniziato all’inizio. Sono uscita dalla mia cella per ultima, quindi è stato bello vedere tutte quelle donne lavorare.

Liv mi sorprende ogni volta che entra sul ring. È tenace e aggiunge sempre qualcosa di nuovo. Guardare Nikki arrampicarsi sulla Chamber è stato incredibile, e mi piace guardare Rhea lottare. Lei è così dominante. Doudrop è qualcun altro che è incredibilmente forte, quindi condividere il ring e sconvolgerlo con tutte loro è stato incredibile. Ero così grata di aver chiuso l'incontro con Alexa, che è stata via ma sai, porta sempre la competizione sul ring.”

In conclusione la EST ha detto una frase importantissima: "Stiamo mostrando perché le donne dovrebbero stare al top. Sono uscita dal match come la vincitrice, ma ogni singola ragazza in quel match si è messa in mostra.”

Bianca Belair Elimination Chamber