La WWE pensa di portare di nuovo una celebrità a Wrestlemania 38



by ROBERTO TRENTA

La WWE pensa di portare di nuovo una celebrità a Wrestlemania 38

In tutte le edizioni di Wrestlemania, sin dalla prima del lontano 1985, la WWE ha voluto enfatizzare lo show e cercare di portare più pubblico possibile a seguire l'evento, sempre con qualche stratagemma diverso, utilizzando anche celebrità del mondo dello spettacolo, che con il pro-wrestling ed il mondo dello sport, a volte, non c'entravano proprio nulla.

Sin dalle prime edizioni, infatti, abbiamo visto attori, cantanti, atleti di boxe e di basket calcare i ring della WWE, da Muhammad Ali a Mike Tyson, passando per Cyndi Lauper e Mr T. Nelle ultime edizioni di Wrestlemania, abbiamo visto avvicendarsi anche importanti attori e cantanti, come Bad Bunny, il quale ha addirittura preso parte ad un tag team match nella scorsa edizione dello Showcase of the Immortals, in coppia con Damian priest o Logan Paul, importante youtuber americano, divenuto adesso anche un importante pugile molto seguito.
Dopo l'edizione di Wrestlemania 37, però, sembra che il futuro di Logan Paul sui ring della WWE non sia terminato, con il suo piccolo stint nel mezzo della faida tra Kevin Owens e Sami Zayn, che potrebbe non essere del tutto terminato.

Logan Paul sarà presente anche a Wrestlemania 38?

In uno degli ultimi aggiornamenti arrivati tramite Brad Shepard, noto giornalista degli USA, viene infatti rivelato come la WWE abbia intenzione di far apparire più stelle di Hollywood e del mondo dello spettacolo possibili nell'edizione di quest'anno dello Showcase of the Immortals, compreso il nome di Logan Paul.

Al momento, diverse testate americane, compresa Ringside News riportano tale rumor, ma nessuno di questi siti è riuscito a confermare al 100% la cosa.
Secondo quanto riportato da Steve Carrier di Ringside, invece, sembrerebbe che Logan Paul sia d'accordo con la WWE per fare un'apparizione esattamente come lo scorso anno, ovvero con una sua inclusione in uno dei match della card, sempre senza essere un vero e proprio atleta partecipante alla contesa, ma solo un enforcer o un "disturbatore".

Staremo a vedere nelle prossime settimane se ci sarà un'apparizione del noto attore anche sui ring di qualche show settimanale della WWE.

Wrestlemania