Ex campionessa WWE: “Non vedo l’ora di sfidare Ronda Rousey”



by RACHELE GAGLIARDI

Ex campionessa WWE: “Non vedo l’ora di sfidare Ronda Rousey”

Come ormai sappiamo tutti Ronda Rousey è tornata in WWE durante il premium live event della Royal Rumble 2022, partecipando al match e sconfiggendo tutte le sue avversarie, eliminando per ultima Charlotte Flair, assicurandosi un posto nel main eventi di Wrestlemania 38.

Anche se tutti si aspettavano di vederla contro Becky Lynch per il loro passato, The Baddest Woman on the Planet ha optato per sfidare invece l’attuale campionessa di SmackDown Charlotte Flair, con la WWE che ci ha fatto intendere che rimarrà nello show blu per un po’ di tempo con un calendario abbastanza fitto di impegni.

Ma anche se ora si trova lì, ferma nello show del venerdì sera, c’è una superstar di Raw che non esclude uno scontro con lei magari in futuro, anche quando ci sarà il Draft, dato che Ronda pare abbia firmato un contratto di un anno con la WWE, che presumibilmente si concluderà a Wrestlemania 39 nel 2023, sempre che non ci sia un rinnovo.

EST vs BaddEST

Intervistata da SunSport, l’ex campionessa di SmackDown, Bianca Belair, ha parlato proprio della possibilità di sfidare Ronda Rousey in futuro: "In WWE le possibilità sono infinite e nonostante tutto, incontrerai sempre tutti alla fine sul ring. Io amo la competizione, io bramo la competizione, io non scappo dalla competizione. Mi prenderò qualsiasi opportunità per dimostrare che io sono la EST della WWE... Dirò, fino a quando Ronda Rousey è in WWE e io sono in WWE che la possibilità è sul tavolo e penso che alla fine accadrà in futuro. E non vedo l’ora.”

Due vincitrici della Rumble

Esattamente come Ronda Rousey, anche Bianca Belair ha vinto la Royal Rumble, solamente l’anno prima, nel 2021, iniziando quella che è stata la sua scalata verso il successo sui ring di wrestling. In un’altra intervista con Sportskeeda, la EST ha detto: “Tutti sono nel mio radar. Sai, essendo in WWE, ogni donna che è nel roster è nel mio radar. Amo la competizione, bramo la competizione. Ogni volta che posso salire sul ring con qualcuno che rappresenta una grande competizione, voglio salirci sul ring perché fa uscire il meglio di me. Non scappo mai dalla competizione, quindi un giorno io e Ronda Rousey ci incontreremo sul ring e vedremo chi possiede l’EST.”

Ronda Rousey